GUILTY GEAR Xrd -REVELATOR- annunciato da ARC SYSTEM WORKS

GUILTY GEAR Xrd -REVELATOR- annunciato da ARC SYSTEM WORKS

ARC SYSTEM WORKS presenta ufficialmente tramite il portale web di Famitsu una nuova variante del suo GUILTY GEAR Xrd -SIGN-, di cui la release europea è stata da poco annunciata per il 3 giugno su PlayStation 4 e PlayStation 3. Per il momento questo nuovo capitolo sarà destinato unicamente al circuito delle sale giochi giapponesi, e prenderà il nome di GUILTY GEAR Xrd -REVELATOR-.

Tra le novità di questa nuova versione i giapponesi avranno a disposizione un ribilanciamento totale, alcune novità nel gameplay e nuovi personaggi, di cui Famitsu ci mostra il primo, Johnny Sfondi (un nome, una garanzia).

Johnny è un gradito ritorno, in quanto è stato un personaggio giocabile in quasi tutti i titoli della saga di GUILTY GEAR fino a questo momento, ma non era disponibile in Xrd -SIGN-. Assieme a lui ci viene anticipata la sagoma di un altro personaggio, stavolta femminile, nonché una nuova Slylish Mode che permetterà ai giocatori di effettuare combo con una serie di comandi facilitati.

ARC SYSTEM WORKS annuncia due location test per il titolo: il primo si terrà dal 5 al 6 giugno, mentre il secondo dal 19 al 21 dello stesso mese, al SEGA Akihabara Building 1 di Tokyo, al SEGA Namba Avion di Osaka e al Neo Amusement Space A-Cho di Kyoto, a cui in seguito si aggiungeranno ulteriori sale.

Gustiamoci di seguito una serie di immagini del nuovo titolo in questione.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.