5 cose su cui risparmiare con un VPN

5 cose su cui risparmiare con un VPN

Ricordi quando uno andava in un negozio fisico a comprare qualcosa? Oggi suona quasi nostalgico e immotivato! Ma anche se puoi ordinare praticamente qualsiasi cosa su internet, trovare i prezzi migliori è molto spesso una grossa sfida. Ecco perché abbiamo selezionato cinque cose sulle quali un VPN ti aiuterà a risparmiare. Ti spiegheremo inoltre come usare un VPN per comprare online con prezzi più convenienti.

Cos’è la connessione VPN? Si tratta semplicemente di un tipo di estensione che attivi soprattutto per garantire la sicurezza della tua navigazione. VeePN, per esempio, è uno dei VPN più consigliabili. cos’è la connessione vpn. Un VPN scambia temporaneamente il tuo indirizzo IP con un altro ospitato in tutta un’altra parte del pianeta, in modo da proteggere le tue informazioni personali e, nel nostro caso, anche aiutarti a trovare prezzi più interessanti di quelli proposti nella tua zona.

Puoi usare un VPN in Italia per trovare prezzi migliori?

Certo! L’Italia, benché sia tra le nazioni con il numero più alto di siti bloccati nel proprio territorio, fortunatamente non vieta o controlla l’uso di estensioni VPN (pochissimi Paesi lo fanno). Con un VPN, riesci a sbloccare qualsiasi sito web vietato in Italia a causa del diritto d’autore o per altri motivi. Ma il vero vantaggio è la possibilità di poter far finta di stare in un punto del mondo dove il prezzo di un prodotto o servizio è più abbordabile.

Dovrei usare un VPN per comprare online?

Non pensarci due volte! Sapere cos’è un VPN significa approfittarne tutte le funzionalità. È molto comune che aziende dalla presenza globale varino la propria politica di prezzo a seconda del Paese o addirittura della regione all’ambito nazionale. Quindi, se sei già abituato a confrontare prezzi su diversi siti (bene), aggiungi questo piccolo accorgimento ai tuoi acquisti online per risparmiare sempre più. Basterà attivare un VPN come VeePN, scegliere una destinazione a caso e ripetere il processo finché non avrai trovato i prezzi più bassi.

Su cosa posso risparmiare con un VPN?

  1. Viaggi

Purtroppo l’epoca d’oro dei risparmi a scopo turistico con VPN è finita: ormai le compagnie aeree normalmente hanno delle politiche di prezzo globali. Per quanto riguarda le soluzioni di alloggio e il noleggio di macchine, invece, sembra ancora possibile risparmiare qualche euro se cambi la tua posizione con un VPN. Va detto che non troverai chissà che sconto miracoloso, ma almeno avrai qualche spicciolo in più per fare dei regali agli amici e alla famiglia.

  1. Videogiochi

I gamer sono un po’ più fortunati dei travel freak (“pazzi per i viaggi” non regge, mi dispiace). Piattaforme di distribuzione come Steam e GOG.com determinano prezzi diversi in base alla regione del pianeta, per cui se avrai la pazienza di confrontare prezzi a livello globale con un VPN è molto probabile che tu riesca a risparmiare.

Un altro vantaggio di usare un VPN in questo caso è quello di poter accedere a contenuti bloccati dalle piattaforme nella tua zona. Stai attento, però: se sgamati, i giocatori che provano ad aggirare il sistema di restrizioni geografiche sono solitamente banditi da Steam.

  1. Streaming

Le politiche di prezzi e contenuti dei servizi di streaming più popolari al giorno d’oggi sono molto simili a quelle delle piattaforme di videogiochi. Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, Hulu e anche Spotify propongono prezzi e cataloghi diversissimi a seconda della zona da cui compri il servizio. Quindi, prima di rinnovare il tuo abbonamento o acquistarne ancora un altro, vedi un po’ se in Francia, in Australia oppure in Sudafrica non trovi un’offerta più conveniente.

  1. Piattaforme di e-commerce

Non hai bisogno di usare un VPN in Italia semplicemente per accedere a marketplace come Amazon o eBay. Qua non si tratta tanto di risparmio, ma anzi di poter scoprire prodotti (anche di seconda mano) non disponibili nella Penisola se manipoli la tua posizione geografica con un VPN.

  1. Applicazioni Microsoft e Adobe

Questa piacerà a quelli di voi che devono scaricare alcuni programmi chiave per lavorare. Gli abbonamenti di Adobe Creative Cloud e Microsoft 365 (che comprende tutti i programmi Office, oltre a Skype e altre soluzioni proposte dall’azienda creata da Bill Gates), per esempio, costano qualche centinaia di euro all’anno. Se, però, ti colleghi a un server indiano o ucraino, puoi risparmiarne almeno una quarantina.

Da ricordare

Ora sai cos’è un VPN e come sbloccare qualsiasi sito web e cambiare la tua posizione geografica con un’estensione del genere! Vuol dire che potrai usare un VPN per comprare online a prezzi più economici. La cosa bella, però, è che nel frattempo riuscirai anche a proteggere i tuoi dati e stare al sicuro da minacce e attacchi hacker.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.