Mononoke Slashdown arriva su Nintendo Switch la prossima settimana

Mononoke Slashdown arriva su Nintendo Switch la prossima settimana

Proprio tra pochissimi giorni, ovvero il 31 ottobre, ARC SYSTEM WORKS rilascerà sull’eShop di Nintendo Switch il titolo Mononoke Slashdown. Sviluppato da FK Digital, il gioco verrà venduto alla modica cifra di 6,99€.

Eccovi tutte le informazioni necessarie per imparare a conoscere il gioco e la sua trama:

Mononoke Slashdown – Panoramica

Controlla il Ninja Kagemaru usando le sue letali arti ninjutsu, i kunai e l’affilatissima katana per abbattere fantasmi e mostri in questo 2D scrolling action game!

Finisci i nemici per ottenere monete di gioco, e usale per acquistare nuove e potenti armi, armature, e tecniche per diventare sempre più forte e restituire la città ai suoi abitanti!

In più, ogni stage avrà delle sfide nascoste da completare.

Riuscirai ad affrontare queste sfide e completare tutte le missioni?

Storia

In una città pacifica, le persone vivono in completa armonia.

Un nefasto giorno però, una forza malvagiasi risveglia dalle profondità della montagna.

Delle pietre misteriose sono state viste arrivare in giro, prima nella stessa montagna, poi nei campi, e anche in città.

Assieme a queste strane pietre sono apparsi anche dei terrificanti fantasmi, che hanno trasformato la vita pacifica del villaggio in un vero e proprio incubo.

Improvvisamente, nella foresta, la lama di un samurai risplende nella notte!

È La katana dell’apprendista ninja Kagemaru.

Perché gli altri guerrieri non vengono ad aiutare gli abitanti…

Kagemaru conosce già la risposta, mentre la città e il suo castello continuano a riempirsi di fantasmi evocati dal potere malvagio.

Nonostante sia solo un apprendista, Kagemaru si erge impavido a difesa delle persone contro i fantasmi.

Per riuscire a salvare la città e i suoi abitanti, dovrà affrontare questa minaccia da solo.

Vi lasciamo in compagnia del tuo trailer.

Fonte: ARC SYSTEM WORKS via Gematsu

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.