Pokémon GO: screenshot ufficiali e nuove informazioni

Pokémon GO

Pokémon GOThe Pokémon Company ha rilasciato nuove informazioni per il suo imminente Pokémon GO, il gioco dei mostri tascabili sviluppato da Niantic Labs attualmente in field test in Giappone, Australia, Nuova Zelanda e, a partire da oggi, anche negli Stati Uniti. Potete leggere le nuove informazioni e vedere i nuovi screenshot qui di seguito, purtroppo al momento non si hanno ancora notizie del field test europeo.

  • Pokémon GO ci consentirà di incontrare e catturare oltre un centinaio di mostriciattoli tascabili, una volta incontrato un Pokémon selvatico riceveremo una notifica che ci consentirà di ingaggiare battaglia con la creatura e tentare di catturarla utilizzando lo schermo touch del nostro smartphone. Le PokéBall e gli altri strumenti potranno essere trovati nei PokéStop, localizzabili nei pressi di punti di rilevanza culturale come monumenti, gallerie d’arte e luoghi storici. I giocatori potranno poi scegliere di unirsi a uno fra i tre team a disposizione e scontrarsi nelle lotte in palestra contro i team avversari. I giocatori inoltre potranno lasciare i propri Pokémon nelle palestre che, come per i PokéStop, corrisponderanno a uno specifico luogo nella realtà.
  • Battaglie: sono uno dei punti cardini di ogni gioco Pokémon e lo saranno anche in GO. I giocatori potranno utilizzare la propria squadra per cercare di prendere il controllo di una palestra utilizzando i comandi touch per attaccare e schivare gli attacchi avversari. Ad ogni Pokémon sconfitto la palestra avversaria perderà dei punti prestigio che, una volta arrivati a zero, faranno perdere al nemico il controllo della palestra e potremo quindi assegnare i nostri Pokémon a difesa del luogo appena conquistato. Potremo aumentare i punti prestigio allenando la nostra squadra, più alto sarà il livello della palestra e più Pokémon potremo assegnare in sua difesa. Si avrà anche la possibilità di fare gioco di squadra con i nostri amici per lottare insieme in modo da riuscire a sconfiggere anche le palestre più forti.
  • Avatar: ogni allenatore avrà un avatar che potrà personalizzare scegliendo tra una varietà di vestiti e accessori per renderlo unico. L’avatar del giocatore verrà visualizzato nella mappa, nella pagina del suo profilo e nelle palestre che ha conquistato.
  • Pokémon GO Plus: è un accessorio che ci permetterà di giocare anche senza controllare il nostro smartphone. Il bracciale, che si potrà collegare allo smartphone tramite bluetooth, vibrerà e si illuminerà ogni volta che incontreremo un Pokémon e ci consentirà di catturarlo semplicemente premendo il bottone dell’accessorio.
  • Acquisti in App: sebbene l’app sarà gratuita sia su App Store che su Google Play, avremo la possibilità di effettuare acquisti in app che ci permetteranno di accrescere l’esperienza di gioco. Potremo infatti comprare PokéCoin, la valuta virtuale del gioco, che potranno quindi essere utilizzati per i potenziamenti o per acquisire oggetti extra.

Pokémon GO screenshot

Fonte: The Pokémon Company via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games