Slitterhead: nuovi dettagli grazie ad un Q&A con gli sviluppatori

Slitterhead

Bokeh Game Studio ha rilasciato un video di Q&A dedicato a Slitterhead, in cui svela tantissimi dettagli sulla creazione del gioco. Il video, che troverete a fine articolo, vede infatti Keiichiro Toyama, Junya Okura e Kazunobu Sato discutere sulle ispirazioni che hanno portato allo sviluppo del titolo, oltre che sul gameplay e sulla vita da sviluppatori indipendenti.

Per quanto riguarda l’ispirazione Toyama-san racconta come uno dei suoi precedenti titoli lo abbia influenzato parecchio. Si tratta di SIREN, di cui lo sviluppatore ha voluto reinterpretare il concetto all’interno di Slitterhead. Lo sviluppatore inoltre ha svelato che il titolo, pur essendo di stampo horror, è adatto anche a chi generalmente non gioca i survival horror per via del suo gameplay. Il team di sviluppo ha infatti voluto creare un gioco capace di mettere i giocatori di fronte a scelte importanti, e molte volte combattere non sarà la scelta più facile a livello morale.

Per quanto riguarda il sistema di combattimento Okura-san ha svelato che saranno presenti elementi familiari a coloro che hanno già giocato dei titoli sviluppati precedentemente dal team. Tuttavia la software house ha voluto creare qualcosa di nuovo, ragion per cui saranno presenti degli elementi capaci di sorprendere i giocatori. Infine parlando di un possibile seguito tutti e tre gli sviluppatori han dichiarato che al momento bisogna prima capire se il gioco avrà successo, e che al momento tutte le idee sono state riversate su questo progetto.

Vi lasciamo ora con il video del Q&A in cui potrete scoprire tantissimi altri dettagli su Slitterhead. Vi ricordo che il titolo è attualmente in fase di sviluppo e non è ancora disponibile una finestra di lancio. Buona visione.

Slitterhead – Q&A Session with Bokeh Game Studio

Fonte: Bokeh Game Studio via Gematsu 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.