Nihon Falcom vorrebbe rilasciare tutti i suoi giochi su Steam

The Legend of Heroes: Trails in The Sky

Nel corso degli ultimi anni, le release su PC di titoli nipponici originariamente usciti su console hanno preso sempre più piede, e una tra le compagnie più assidue a questa manovra è senza dubbio Nihon Falcom.

Già in passato la compagnia aveva espresso la volontà di rilasciare molto di più su Steam, ma il discorso era limitato alla serie The Legend of Heroes in occidente. Oggi invece, il presidente di Nihon Falcom si è lasciato andare a un commento più in generale, che coinvolge quindi tutti i suoi giochi.

Intervistato da TechRaptor, il presidente Toshihiro Kondo rivela quanto segue:

“Non abbiamo alcuna esitazione nel rilasciare un gioco su Steam. Non avendo un grandissimo staff, tutto quello che possiamo fare è affidarci a uno dei nostri partner per la realizzazione dei porting PC. La prima volta che abbiamo rilasciato un gioco su questa piattaforma eravamo davvero insicuri, non sapevamo se gli utenti avrebbero gradito giocare ai nostri vecchi titoli. Ma più andiamo avanti con il rilascio su Steam, più vediamo la reazione positiva del pubblico. Per questo motivo, ci sentiamo come se volessimo rilasciare tutti i nostri giochi anche su PC.”

Tra i partner più celebri della compagnia, almeno per quanto riguarda i suddetti porting su PC, possiamo trovare Aksys Games e XSEED Games, che si sono occupate rispettivamente dei più recenti Tokyo Xanadu eX+ e The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel.

Auguriamo davvero il meglio a questa compagnia e al suo sogno, che renderà sicuramente felici tutti gli utenti PC.

Fonte: Nihon Falcom via DualShockers

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games