Devil May Cry per Nintendo Switch riceve quattro nuovi trailer

devil may cry switch 04

Con l’imminente arrivo di Devil May Cry su Nintendo Switch, CAPCOM ha deciso di rilasciare la bellezza di quattro nuovi trailer dedicati al gioco.

All’interno di questi non ammireremo solo la scena in cui Dante ottiene Alastor, ma avremo l’occasione di ammirare anche Trish, Sparda, e una più generale intro. Potete ammirare tutto questo proprio a fine articolo!

Devil May Cry arriverà sul Nintendo eShop di Switch proprio da domani, 25 giugno, e sarà acquistabile alla modica cifra di 19.99 €. Al suo interno sarà presente la possibilità di scegliere tra sette linguaggi differenti: italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese e cinese.

Non ci resta che lasciarvi alla visione dei trailer!

Devil May Cry – Alastor

Trish

Sparda

Devil May Cry- Intro

La leggenda narra di un demone spadaccino chiamato Sparda, in cui si risvegliò un senso di giustizia che lo fece ribellare nei confronti degli altri demoni, diventando una vera e propria figura di supporto per il mondo degli umani. Ora, dopo 2.000 anni, un uomo di nome Dante, investigatore dell’occulto, trova indizi su un gruppo di demoni che vuole distruggere l’umanità.

Grazie al sangue demoniaco che scorre nelle sue vene, potremo esplorare il reame dei demoni pieno di insidie e nemici agguerriti pronti a farci a pezzi. Trasformati in un demone per infliggere devastanti danni agli avversari, in questa gotica battaglia tra bene e male.

Fonte: CAPCOM via TwInfinite (1,2)

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.