DEMON SLAYER: in Giappone è possibile prenotare torte di San Valentino e Macarons

DEMON SLAYER: Kimetsu no Yaiba

Febbraio è più vicino che mai, e nonostante la pandemia da COVID-19 che ancora imperversa in tutto il mondo, le coppie sicuramente non perderanno l’occasione di celebrare San Valentino, ovvero la festa degli innamorati per eccellenza. In vista di questo grande giorno, la compagnia pasticcera nipponica Priroll Bakery metterà in vendita delle limitate e (si spera) buonissime torte di San Valentino e Macarons dedicati a DEMON SLAYER: Kimetsu no Yaiba, una delle serie fenomeno degli ultimi anni.

Le torte offerte tra cui scegliere saranno 33, ciascuna dedicata ai singoli volti noti proposti dalla serie di Koyoharu Gotouge, oppure a gruppi di più personaggi. Anche per quanto riguarda i gusti sarà possibile scegliere tra quattro varianti, ovvero con panna o crema al cioccolato più pesca o fragola. Il prezzo per una singola torta è 4.500 Yen, ovvero circa 36 €.

I Macarons, invece, sono suddivisi per set. Saranno proposti tre set, ciascuno con sopra illustrati personaggi diversi, e i possibili gusti saranno fragola, arancia, pistacchio, e cioccolata. Il costo? Per questi, sarà necessario sborsare 2.200 Yen, che convertiti in euro sono qualcosa come 18 €.

Data la grande richiesta, e la personalizzazione delle torte, è necessario prenotarle con largo anticipo attraverso l’apposito sito.

Vi piacerebbe poter affondare i denti su uno di questi prodotti? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonte: Priroll Bakery via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.