MONSTER HUNTER STORIES 2: nuovo trailer dedicato alla trama

MONSTER HUNTER STORIES 2

CAPCOM ha rilasciato un nuovo trailer dedicato a MONSTER HUNTER STORIES 2: Wings of Ruin, in arrivo il 9 luglio su Nintendo Switch e PC.

Il video, che troverete a fine articolo, ci permette di dare uno sguardo in anteprima alla trama principale del titolo. Ecco una breve sinossi rilasciata dalla software house:

È la notte di un festival a Mahana, il villaggio centrale dell’isola di Hakolo. I Rathalos di tutto il mondo stanno svanendo. Sei il nipote di Red, il cui Monstie era il Ratha guardiano, il venerato protettore dell’isola di Hakolo. Quando decidi di fare esperienza come Rider, incontri Ena, una ragazza wyverniana che un tempo conosceva Red. Per proteggere l’uovo che il Ratha guardiano le ha affidato, decidete di lasciare l’isola insieme.

Una serie di strani eventi iniziano a verificarsi all’improvviso. Mentre cerchi di capire cosa sta causando queste anomalie ambientali, l’uovo finalmente si schiude. Nasce un Rathalos con delle piccole ali, incapace di volare. “Quando le ali si dispiegheranno, una catastrofe si abbatterà sulla terra.” La tua vita non sarà più la stessa dopo il fatidico incontro con il leggendario Rathalos.

Prima di lasciarvi al trailer vi ricordo che se volete saperne di più su MONSTER HUNTER STORIES 2: Wings of Ruin potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo. Vi auguriamo come sempre una buona visione.

MONSTER HUNTER STORIES 2: Wings of Ruin – Story Trailer

Fonte: CAPCOM via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*