Kōta Fukihara: lo sceneggiatore di FFXIV Dad of Light ci ha lasciati ieri

Kota Fukihara Dad of Light

Apprendiamo oggi della triste scomparsa dello sceneggiatore e scrittore Kōta Fukihara. A darne la notizia è stata la compagnia teatrale Poppin Mushroom Chicken Yarō, di cui Fukihara era il presidente. Stando al messaggio, l’autore è scomparso a causa di un’emorragia cerebrale avvenuta la mattina di domenica 18 maggio, all’età di soli 37 anni.

Kōta Fukihara, nato a Fukuoka nel 1982, aveva fondato la compagnia teatrale sopracitata nel 2005, e dal 2009 aveva anche iniziato a lavorare come sceneggiatore per gli adattamenti live-action di numerose opere manga e videoludiche: fra i suoi lavori si annoverano la serie Otomen del 2009, due stagioni del live-action di Yowamushi Pedal nel 2016 e 2017, e soprattutto la serie FINAL FANTASY XIV Dad of Light, con il suo associato remake in forma di lungometraggio. Recentemente aveva lavorato all’adattamento del manga I”s, di Masakazu Katsura e alla serie Back Street Girls.

Questo drama dedicato al gioco online di SQUARE ENIX, disponibile anche in Italia su Netflix, parla di un padre e un figlio che riescono a riallacciare un rapporto compromesso proprio grazie a FINAL FANTASY XIV.

Ci uniamo al dolore di tutti gli appassionati per la scomparsa di una figura così di rilievo nel panorama degli adattamenti live-action. Ricordiamo che nel 2013 e nel 2014 lo sceneggiatore aveva anche vinto il premio “Best Work” per due anni di seguito all’Ogon no Comedy Festival.

Fonte: Stage Natalie via Anime News Netwok

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games