PlayStation 4: Sony conferma il blocco ai contenuti a sfondo sessuale

PlayStation 4: Sony conferma il blocco ai contenuti a sfondo sessuale

Era nell’aria già da tempo il sospetto che Sony stesse implementando delle nuove e più rigide regole riguardanti i materiali a sfondo sessuale sui suoi giochi, e la stessa ha confermato la presenza delle censure su alcuni titoli per PlayStation 4 al Wall Street Journal.

In particolare, Sony teme che alcuni contenuti sui giochi provenienti dal Giappone possano finire sotto i riflettori, in particolare quelli che sminuiscono il ruolo delle donne e le sessualizzano. Preoccupati per eventuali future azioni legali se un titolo in particolare dovesse attirare l’attenzione, hanno deciso di effettuare queste censure. Secondo l’impresa, questa mossa aiuterà gli sviluppatori a”offrire contenuti ben bilanciati” che non “inibiscono la sana crescita e lo sviluppo dei giovani“. Come al solito quindi torna di moda il discorso e il connubio tra Giappone, minorenni e contenuti a sfondo sessuale.

Non tutti gli sviluppatori però sono felici di questa regola, in quanto ci sono stati casi in cui gli stessi hanno dovuto coprire i personaggi usando raggi di luce, fumo o effetti simili, e c’è il timore che questo possa frenare la creatività dei creatori.

Sembra che la censura abbia già interessato diversi titoli occidentali, tra cui Devil May Cry 5, dove un apposito bagliore coprirebbe una scena di nudo di Trish. Non sappiamo se questo potrebbe portare ad un calo di appetibilità dei titoli per PlayStation 4, da sempre sul podio per la vendita dei giochi, oppure spingere gli sviluppatori ad approdare verso nuovi lidi come Nintendo e Microsoft, dove i giocatori potrebbero finalmente trovare un’esperienza di gioco senza censure.

Fonte: Wall Street Journal via Engadget

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Riccardo Piras
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.

1 commento

  1. Avatar

    SONY M3RDA!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games