AI: THE SOMNIUM FILES – nirvanA Initiative – Dettagli per fasi di gioco ed elementi

AI: THE SOMNIUM FILES – nirvanA Initiative

Si parla poco di AI: THE SOMNIUM FILES – nirvanA Initiative, ma quando Spike Chunsoft decide che è arrivato il momento giusto, il web accoglie in un colpo solo una carrellata di novità dedicate. Oggi ci vengono proposti dettagli per investigazioni ed elementi Sominum.

Siete pronti a partire con noi alla scoperta delle nuove informazioni? Mettetevi comodi!

Spostati tra sogni e realtà per scoprire la verità

In AI: THE SOMNIUM FILES – nirvanA Initiative, i due protagonisti Mizuki e Ryuki sono membri dell’ABIS, una squadra investigativa speciale all’interno del Dipartimento di Polizia Metropolitana. Insieme ai loro partner AI-Ball, Aiba e Tama, hanno il compito di risolvere i bizzarri omicidi seriali di Half Body. Il gioco è composto da due parti. La parte dedicata alle “Indagini” si svolge nel mondo reale, dove i giocatori saranno chiamati a esaminare le scene del crimine e ascoltare varie testimonianze. Nella parte “Somnium” invece, sarà necessario entrare nei mondi onirici di sospetti e testimoni chiave. Spostandosi avanti e indietro tra le due parti, gli utenti otterranno indizi in grado di aiutarli a risolvere i casi.

Parte investigativa: le nuove capacità di AI-Ball

Durante le fasi investigative, la storia si svolge mentre i giocatori navigano nel mondo reale, esaminano scene del crimine, e conducono interviste con sospetti e testimoni. I protagonisti principali Mizuki e Ryuki hanno ciascuno una protesi nell’orbita dell’occhio sinistro. Questa protesi, o “AI-Ball”, è dotata di intelligenza artificiale avanzata, oltre a funzioni visive come raggi X e la termografia, capaci di offrire un grande aiuto nello scoprire indizi.

Per questo sequel le funzionalità di AI-Ball verranno ampliate. Le nuove funzionalità includono “Virtual Reality”, in cui speciali funzioni visive vengono applicate a un intero spazio, mentre “Truth Reconstruction” riproduce un incidente come se fosse una scena di un drama televisivo. Sarà presente anche “Wink Psyc”, che consentirà ai giocatori di leggere facilmente i pensieri degli altri. Riconoscere le bugie e le preoccupazioni delle altre parti aiuterà a portare avanti le indagini.

Parte Somnium: Chi non ha mai sognato di volare?

Durante un Somnium, i giocatori possono scoprire nuovi indizi. Agenti o “Psyncer” usano la macchina Psync per entrare nei sogni di sospetti e testimoni chiave. Nel mondo dei sogni, AI-Ball Aiba di Mizuki o AI-Ball Tama di Ryuki appaiono con un aspetto femminile, e assistono i loro agenti conducendo indagini per loro conto. Lo Psyncer può rimanere nel sogno del soggetto per soli sei minuti. La struttura del mondo onirico si basa sulla personalità e sui ricordi del soggetto, e ogni mondo ha le sue regole. L’obiettivo di un Somnium è entrare nella profonda coscienza di un soggetto e sbloccare i “Blocchi Mentali” che ostacolano l’indagine, tutto entro il limite di tempo.

Le parti Somnium di questo gioco introdurranno nuovi mondi onirici aerei e subacquei. Nel titolo originale, i giocatori potevano muoversi solo sulla terraferma, ma con l’introduzione del movimento verso l’alto e verso il basso, i giocatori sperimenteranno una varietà molto più ricca di mondi onirici.

AI: THE SOMNIUM FILES – nirvanA Initiative è in arrivo dal prossimo 24 giugno su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, e PC via Steam e Microsoft Store.

Fonte: Spike Chunsoft

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.