JUMP FORCE: svelato il primo personaggio DLC

JUMP FORCE – Recensione

Come preannunciato da una serie di leak, BANDAI NAMCO Entertainment ufficializza oggi il primo dei personaggi DLC del suo JUMP FORCE, il picchiaduro cross-over che vede scontrarsi alcuni tra i più potenti eroi di casa Shueisha. Il personaggio in questione è nientemeno che Seto Kaiba da Yu-Gi-Oh!, l’eterno rivale di Yugi Muto e presidente della Kaiba Corporation.

Il suo arrivo è previsto per maggio, assieme a una serie di aggiornamenti gratuiti e a pagamento che potete vedere nello schema presente di seguito.

JUMP FORCE è disponibile ora su PlayStation 4, Xbox One e PC: qui trovate la nostra recensione.

SVELATO IL PRIMO PERSONAGGIO DLC PER JUMP FORCE!

Abbiamo annunciato oggi che SETO KAIBA, rivale di Yugi Muto e Presidente della Kaiba Corporation, sarà il primo personaggio DLC di JUMP FORCE. KAIBA, della serie Yu-Gi-Oh! arriverà con le sue potenti carte.

Insieme all’annuncio di SETO KAIBA, abbiamo anche rilasciato una roadmap dei prossimi aggiornamenti gratuiti e dei futuri contenuti DLC a pagamento del gioco (nella cartella degli asset).

Per maggiori informazioni sui titoli di BANDAI NAMCO Entertainment Europe, seguici:

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*