Pokémon Spada e Scudo: un metodo alternativo per ottenere Zarude

Pokémon Spada e Scudo / Zarude

The Pokémon Company ha svelato un metodo alternativo per ottenere il misterioso Zarude in Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Come precedentemente anticipato fino allo scorso 13 dicembre potevamo ricevere il misterioso mostriciattolo grazie ad un codice ottenibile visitando il sito di GameStop, ma chiunque avesse perso questa campagna promozionale non deve disperarsi. La compagnia ha infatti annunciato che tutti coloro che si iscriveranno alla newsletter del Club Allenatori Pokémon entro il prossimo 18 dicembre riceveranno un codice per riscattare Zarude nei titoli di ottava generazione all’interno della newsletter di gennaio!

Vediamo assieme qualche ulteriore dettaglio grazie al comunicato stampa rilasciato dalla compagnia.

Pokémon Spada e Scudo – Distribuzione del codice del Pokémon Zarude

Nel caso in cui gli Allenatori non riuscissero a ottenere il codice di Zarude presso i rivenditori locali, c’è ora un altro modo per aggiungere alla propria squadra di Pokémon Spada e Pokémon Scudo il Pokémon Misterioso.

Gli allenatori devono semplicemente iscriversi alla newsletter del Club Allenatori Pokémon entro il 18 dicembre 2020. Gli Allenatori che si registrano in questo modo riceveranno un’email dal Club Allenatori Pokémon contenente un codice per Zarude a gennaio. Tieni presente che gli Allenatori potranno ricevere un solo codice per ogni copia di Pokémon Spada o Pokémon Scudo in loro possesso.

Goditi le tue avventure in Pokémon Spada e Scudo con Zarude.

Fonte: The Pokémon Company

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*