E3 2017: le novità del Nintendo Spotlight

Nintendo - E3 2017

Lo Spotlight di Nintendo trasmesso in occasione dell’E3 di quest’anno si è aperto alle 18:00 in punto con un nuovo spot completamente dedicato a Nintendo Switch e alla lineup di giochi in uscita, tra cui figuravano ARMS, Splatoon 2, POKKÉN TOURNAMENT DX e un inedito Rocket League, assieme a FIFA 18.

Reggie Fils-Aime ha poi introdotto il primo dei giochi di prossima uscita, Xenoblade Chronicles 2, presentato nella maestosità di un trailer tutto nuovo che ci ha permesso di conoscerne i protagonisti Rex e Pyra, gli antagonisti e l’ambientazione, nonché alcuni stralci di gameplay di esplorazione e combattimenti. L’uscita è prevista per l’inverno di quest’anno.

Passiamo poi a Kirby, di cui viene finalmente mostrato il titolo di esordio su Nintendo Switch, colorato e dalla resa grafica davvero appagante. Si tratta di un platform che supporterà il multiplayer per quattro giocatori e vedrà la luce nel 2018, ancora senza un nome definitivo.

Successivamente è il turno di Tsunekazu Ishihara di anticipare il primo dei titoli inediti, dopo aver nuovamente mostrato POKKÉN TOURNAMENT in versione Deluxe. Si tratta di un RPG di Pokémon sviluppato da Game Freak appositamente per Nintendo Switch, che non dispone purtroppo di nome e finestra di lancio: in sostanza, non ci viene rivelato assolutamente nulla, ma ciò non può che gettarci nell’hype più totale.

La bomba arriva subito dopo, in seguito a fin troppi anni di attesa: Metroid Prime 4, in sviluppo per Nintendo Switch. Possiamo solo ammirarne il logo, al momento. Si passa poi a un nuovo titolo avente per protagonista il tenero dinosauro di lana del Marioverse, Yoshi, il cui nuovo platform in stile Woolly World è ancora senza nome e in uscita nel 2018.

Subito dopo il logo di KOEI TECMO GAMES anticipa l’arrivo di un nuovo trailer di Fire Emblem Warriors, il musou sviluppato in collaborazione con Intelligent Systems che arriverà nel corso dell’autunno di quest’anno.

Eiji Aonuma, con la maglia di Breath of the Wild, ci mostra nuovamente la collaborazione fra Zelda e Skyrim annunciata nel corso della conferenza Bethesda, per poi parlare dei DLC di Zelda in arrivo nei prossimi mesi: “Le Prove Leggendarie” (30 giugno) e il secondo “La Ballata dei Campioni” (inverno 2017). I quattro campioni di Breath of the Wild verranno rilasciati inoltre sotto forma di amiibo e potranno essere utilizzati nei DLC appena mostrati.

Reggie parla poi dei tornei ufficiali di Splatoon 2, ARMS e POKKÉN TOURNAMENT che partiranno in occasione dell’E3, prima di introdurci al mondo di Mario + Rabbids: Kingdom Battle di Ubisoft, già annunciato nel corso della conferenza della casa europea. Il CEO della casa di Assassin’s Creed ci mostra ulteriori stralci di gameplay e conferma che il titolo sarà disponibile dal 29 agosto di quest’anno. Subito dopo vengono forniti dettagli sull’arrivo di Rocket League sull’ibrida di casa Nintendo, con le scontatissime collaborazioni a tema Super Mario. L’arrivo è previsto per l’inverno di quest’anno. Sarà possibile sfidare in rete anche i giocatori di altre piattaforme.

Giunge finalmente il turno di SUPER MARIO ODYSSEY, introdotto in maniera inusuale da un T-Rex presente in uno dei tanti mondi affrontabili nel gioco. Ci vengono mostrate numerose ambientazioni, nemici, power up esclusivi, così come gimmick originali e un orecchiabilissimo tema principale. Mario avrà la possibilità di “impossessarsi” dei corpi nemici colpendoli col suo nuovo cappello e impersonarli per avanzare nei coloratissimi livelli: si tratta di una vera e propria rivoluzione in termini di giocabilità. La data di uscita viene rivelata ed è più vicina di quanto ci aspettassimo: 27 ottobre 2017. Ed è così che sul Nintendo Spotlight di quest’anno cala il sipario.

Non posso che ritenermi piuttosto soddisfatto degli annunci, ma non dimentichiamoci che piccole sorprese come Ever Oasis lo scorso anno e Code Name S.T.E.A.M. tempo addietro sono state annunciate nel corso degli streaming della Treehouse. Teniamo le orecchie tese!

AGGIORNAMENTO: tramite la Treehouse è stato annunciato il nuovo METROID: Samus Returns, remake del secondo titolo originale.

AGGIORNAMENTO 2: segue il comunicato stampa ufficiale con tutte le novità presentate.

NINTENDO SWITCH PROTAGONISTA DELL’E3 DI NINTENDO INSIEME A SUPER MARIO ODYSSEY

Allo stand di Nintendo all’E3 va in scena il gioco competitivo

13 giugno 2017 – Nintendo ha presentato i suoi piani per il futuro di Nintendo Switch, la nuova console lanciata sul mercato a marzo. L’estate di Nintendo sarà all’insegna del multiplayer competitivo con l’arrivo di titoli divertenti come Splatoon 2, ARMS e Pokkén Tournament DX, il primo titolo Pokémon per Nintendo Switch. Questa settimana all’E3, la fiera di videogiochi di Los Angeles che terminerà il 15 giugno, Nintendo ospiterà tornei di tutti e tre i giochi. Sarà possibile seguire l’azione dal vivo sul sito http://e3.nintendo-europe.com o sui canali Twitch di Nintendo.

Più avanti nel corso di quest’anno, i possessori di Nintendo Switch potranno anche esplorare nuovi fantastici regni in Super Mario Odyssey, il primo gioco di Mario in stile sandbox da più di 15 anni. I visitatori dell’E3 saranno i primi a poterlo provare.

La presentazione Nintendo Spotlight: E3 2017 di oggi ha mostrato nuovi giochi per Nintendo Switch delle serie di Yoshi, Kirby e Xenoblade Chronicles, oltre a svelare nuovi dettagli su titoli chiave come Super Mario Odyssey. È stato inoltre annunciato che Metroid Prime 4 e un nuovo gioco di ruolo della serie Pokémon sono in sviluppo su Nintendo Switch. Il Nintendo Spotlight: E3 2017 completo è disponibile sul sito http://e3.nintendo-europe.com.

Quest’anno, Nintendo pubblicherà una vasta gamma di grandi giochi per Nintendo Switch e console della famiglia Nintendo 3DS, tra cui Super Mario Odyssey. I giocatori potranno esplorare enormi regni in 3D alla ricerca delle lune di cui Mario ha bisogno per far funzionare la Odyssey, il suo vascello volante. Questi regni sparsi per il mondo nascondono tanti segreti e sorprese. Inoltre, Mario potrà indossare una varietà di costumi e interagire in modo creativo con l’ambiente, per esempio guidando veicoli o esplorando gli scenari nelle vesti di Mario pixellato. Cappy, un nuovo compagno, consentirà a Mario di usare nuove mosse come il lancio del cappello, il salto col cappello e la cap-tura, che contribuiscono a rendere ancora piu indimenticabile questa nuova avventura. Il lancio del gioco, il 27 ottobre, sarà accompagnato anche dall’arrivo di tre nuovi amiibo di Super Mario Odyssey, disponibili individualmente o come parte di un set: Mario, la principessa Peach e Bowser, tutti in abiti da matrimonio. Questi amiibo possono essere visti allo stand di Nintendo presso l’E3, insieme a due nuovi amiibo della serie di Super Mario: Goomba e Koopa.

Tra i giochi in arrivo su Nintendo Switch ci sono anche:

  • Pokkén Tournament DX di BANDAI NAMCO Entertainment Inc. e The Pokémon Company, che permetterà ai giocatori di prendere il controllo dei loro Pokémon preferiti per affrontare altri Pokémon. Con nuovi lottatori e nuovi Pokémon di supporto, questa è la versione definitiva di un gioco che ha già riscosso molto successo tra i possessori di Wii U. Pokkén Tournament DX sarà disponibile dal 22 settembre.
  • Nel nuovo gioco di Yoshi, i giocatori scoprono un mondo enorme decorato come un plastico in miniatura. I livelli a scorrimento orizzontale hanno tutti un altro lato che permette di esplorare il mondo da una prospettiva diversa. Questa nuova avventura di Yoshi arriverà nel 2018.
  • Nel primo gioco della serie principale di Kirby per Nintendo Switch, i giocatori possono reclutare i nemici colpendoli con dei cuori per formare una squadra composta da un massimo di quattro personaggi o giocare con un massimo di tre amici* in co-op. Kirby potrà combinare più abilità di copia per creare combo da usare per abbattere i nemici o superare ostacoli. Questo gioco arriverà nel 2018.
  • In Xenoblade Chronicles 2, il nuovo capito della celebre serie di giochi di ruolo, un nuovo eroe va alla ricerca dell’Elysium in un incredibile viaggio attraverso un mondo completamente nuovo. Il gioco arriverà nell’inverno 2017.
  • In Fire Emblem Warriors di KOEI TECMO GAMES, i giocatori prendono il controllo di famosi personaggi della serie di Fire Emblem come Marth, Xander e la versione femminile di Corrin, oltre a nuovi eroi creati in esclusiva per questo gioco. I giocatori possono eseguire mosse incredibili e sfruttare strategie basate sul classico triangolo delle armi per sconfiggere orde di nemici in una grande varietà di aree, che includono alcuni scenari ispirati a celebri luoghi della serie come il castello di Hoshido. Fire Emblem Warriors arriverà su Nintendo Switch in autunno. Più avanti uscirà anche su New Nintendo 3DS XL, New Nintendo 3DS e New Nintendo 2DS XL**.

Su Nintendo Switch approderanno anche numerosi titoli di prestigiosi publisher third party. Alcuni esempi includono:

  • Rocket League di Psyonix permette a un massimo di otto giocatori* di competere in un frenetico sport che miscela calcio e guida. La versione per Nintendo Switch del gioco include oggetti e veicoli esclusivi. Questo gioco arriverà nell’inverno 2017.
  • Come regalo speciale per i fan di Nintendo, alcuni oggetti della serie di The Legend of Zelda saranno presenti nella versione per Nintendo Switch di The Elder Scrolls V: Skyrim di Bethesda, che arriverà nell’inverno 2017.
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle di Ubisoft® vede gli irriverenti Rabbids alle prese con un’avventura nel Regno dei Funghi. Questo gioco di combattimenti tattici a turni ha come protagonisti i classici personaggi di Mario e gli esilaranti Rabbids e sarà disponibile in esclusiva su Nintendo Switch dal 29 agosto.
  • EA SPORTS™ FIFA 18 per Nintendo Switch è il gioco di calcio più immersivo, sociale e autentico mai creato per console Nintendo. Con FIFA 18, in arrivo il 29 settembre, puoi giocare dove, quando e con chi vuoi.

Nintendo ha comunicato ulteriori dettagli sui pacchetti di contenuti aggiuntivi in arrivo per The Legend of Zelda: Breath of the Wild. I due pacchetti saranno ottenibili solo acquistando il pass di espansione, al prezzo di 19,99 €. Il primo pacchetto, “Le prove leggendarie”, sarà disponibile dal 30 giugno, mentre il secondo “La ballata dei campioni”, arriverà nell’inverno 2017. Nintendo ha inoltre annunciato quattro amiibo ispirati ai campioni del gioco, che arriveranno a fine 2017 e saranno venduti in un set che li include tutti e quattro: Daruk, il campione Goron, Revali, il campione Rito, Mipha, il campione Zora, e Urbosa, il campione Gerudo.

Dopo aver rivelato nella sua presentazione principale che è in corso lo sviluppo di Metroid Prime 4 per Nintendo Switch, Nintendo ha anche annunciato il ritorno di una classica avventura Metroid, ricostruita dalle fondamenta: Metroid: Samus Returns. Questo gioco, basato su Metroid II: Return of Samus pubblicato su Game Boy nel 1992, sarà uno sparatutto a scorrimento orizzontale in cui Samus potrà contare su nuove armi e abilità. Metroid: Samus Returns sarà disponibile dal 15 settembre.

Maggiori informazioni, commenti e immagini dei giochi per Nintendo Switch e Nintendo 3DS saranno forniti quotidianamente nel corso delle dirette di Nintendo Treehouse: Live at E3, disponibili sul sito http://e3.nintendo-europe.com/.

*La modalità multiplayer richiede accessori aggiuntivi, venduti separatamente.

**Il gioco non è compatibile con le console Nintendo 3DS, Nintendo 3DS XL o Nintendo 2DS.

Fonte: Nintendo

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games