E3 2017: le novità della conferenza PlayStation

Sony PlayStation / PlayStation Store

Tredici giugno, tre di notte. Quest’anno ho deciso di non concedermi il consueto riposino pre-conferenza Sony, che m’ammazzava di sonno più che farmi bene. Son tornato a casa giusto in tempo, dieci minuti prima dell’inizio delle danze. Giusto il tempo di mettermi comodo e fare una capatina in bagno che è il momento di cominciare a emozionarmi per le novità presentate quest’anno, anticipate dall’annuncio di una versione PS4 e PS Vita del celeberrimo Undertale, che sarà finalmente disponibile anche per chi non ama giocare su PC.

Il primo gioco presentato ufficialmente è The Lost Legacy, nuovo episodio della saga di Uncharted e primo senza Drake al volante. Arriva poi il turno dell’annuncio del primo DLC che espande la storia di Horizon, seguito da un primo gameplay per Days Gone, che antcipa l’annuncio di Shawn Layden sul palco.

Ma è proprio dopo la sua uscita che viene sganciata la prima bomba di quest’anno: Monster Hunter per PlayStation 4. Spaventosamente meraviglioso dal punto di vista grafico, come non si era mai visto per questa saga. Il suo nome è Monster Hunter World, ha l’aria di essere un titolo open world e uscirà nei primi mesi del 2018.

Subito dopo giunge il turno del trailer per un “nuovo” titolo sviluppato da SCE JAPAN Studio, un remake di Shadow of the Colossus in arrivo nel 2018. Ammiriamo poi un nuovo trailer per lo spettacolare MARVEL VS. CAPCOM Infinite, che ci mostra l’eordio di personaggi come Gamora, Thanos, Dante, Strider Hiryu, Black Panther e altri ancora. Viene confermata la data di uscita: 19 settembre, con una Story Demo disponibile ora per il download. Giunge poi il turno del solito Call of Duty, di una versione VR di Skyrim e di Star Child, per la medesima piattaforma per la realtà virtuale.

A stupirci è il ritorno di FINAL FANTASY XV su PlayStation VR, stavolta sotto forma di squallidissimo gioco da pesca: Monster of the Deep. Vengono annunciati Bravo Team, Polyarc e l’interessante Moss. I giornalisti in sala accolgono calorosamente la pelata di Kratos, che tornerà alla ribalta con suo figlio e il nuovo God of War nei primi mesi del 2018. Mostrato con un lungo trailer caratterizzato da stralci inediti di gameplay. Successivamente tocca al promettente Detroit: Become Human, seguito da un nuovo video per Destiny 2, che godrà di contenuti esclusivi su PS4.

Momento che attendevo particolarmente, seppur non legato al mondo nipponico, era un nuovo annuncio relativo allo Spider-Man di Insomniac, mostrato finalmente in movimento con massicce sequenze di gameplay. Anche in questo caso, ci rivedremo nel 2018 con questo “Marvel’s Spider-Man”.

Tuttavia finisce così, con un trailer riepilogativo, la conferenza Sony più deludente che potessi aspettarmi. Nessun annuncio a sorpresa, nessun’altra cartuccia vincente capace di farci saltare dalla sedia, fatta eccezione per il già citato Monster Hunter. Un vero peccato.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games