Nintendo Switch: tutto ciò che c’è da sapere

Nintendo Switch / Defoliation / Toki

La tanto agognata presentazione di Nintendo Switch ha finalmente avuto luogo in diretta da Tokyo. Il presidente della compagnia, Tatsumi Kimishima, ha introdotto la nuova console, la lineup di titoli disponibili al lancio e in seguito ad esso e, naturalmente, ha fornito una data di uscita per la nuova piattaforma di gioco. Di seguito, un riassunto della presentazione, in attesa di dettagli e specifiche tecniche forniteci da Nintendo.

Dopo un’estenuante attesa allietata dalla performance di un DJ, il sosia di Uchiyamada di GTO è salito sul palco, ha ringraziato i presenti e quelli che seguivano la conferenza in streaming e ha parlato di ciò che già sappiamo di Switch, annunciata al pubblico tramite un video promozionale che ha rotto ogni recordo su YouTube.

Nintendo Switch verrà rilasciata il 3 marzo 2017 contemporanemente in tutto il mondo al prezzo di 29.980 Yen in Giappone e 299,99 $ in America. Per l’Europa, dovremo attendere comunicazioni ufficiali da parte dei retailer locali (al momento Amazon.it segna 329,99 € come prezzo, ma non sappiamo se sarà lo stesso ovunque, ndR).

I servizi online di Nintendo Switch saranno gratuiti per il primo periodo che seguirà il lancio, e diverranno a pagamento nel corso dell’autunno di quest’anno.

Nintendo Switch sarà finalmente region free, diversamente dalle altre console casalinghe della casa. Sarà possibile invitare gli amici a giocare online e programmare appuntamenti tramite smartphone.

Vengono poi introdotte le modalità di funzionamento della console: TV Mode, Tabletop Mode (col piedistallo incluso nello schermo) e Handheld Mode (con Joy-Con agganciati e sganciati). La batteria durerà da due ore a sei ore e mezza e sarà ricaricabile tramite USB-C. Touchscreen capacitivo per lo schermo e possibilità di giocare in multiplayer anche locale tramite collegamento wireless.

I Joy-Con contengono un sensore NFC per leggere amiibo e un tasto per catturare screenshot e video e condividerli in rete. Entrambi saranno motion controller e controller perfettamente indipendenti: la console sarà fornita di due controller di default.

Vengono mostrate varianti di colore per i Joy-Con, rosso e blu. Saranno dotati, come i Wiimote, di strap che legheranno i controller al polso per i titoli che supporteranno i controlli di movimento. Ciascun controller sarà dotato di un sensore che leggerà la posizione degli oggetti davant ad esso e di una nuova funzione HD Rumble che fornirà nuove sensazioni a chi lo impugna.

Introdotte due nuove tipologie di giochi possibili con Joy-Con.

Viene mostrato un cortometraggio dove due cowboy si sfidano a duello con i due Joy-Con, dove vince chi preme per primo il grilletto, ma anche altre tipologie di gioco simili dove due giocatori utilizzano i controller in modo innovativo per giocare uno contro l’altro contemporaneamente. Il titolo in questione si chiama 1-2 Switch e sarà un po’ lo Wii Sports di questa nuova piattaforma. La particolarità di questo gioco è che non sarà necessario avere uno schermo per giocare: sarà possibile guardare direttamente negli ochi il nostro avversario per studiarne le mosse. In questo modo si spiega il motivo per il quale la celeberrima Karen ha portato la propria console a una dannata festa all’aperto. 1-2 Switch sarà disponibile contemporanamente con il lancio della console.

Un secondo cortometraggio ci mostra il combattimento tra un salary-man e la classsica studentessa giapponese. Ciascuno dei due contendenti è fornito di due guantoni giganti allungabili con i quali colpire l’avversario in un nuovo picchiaduro uno contro uno. Vengono impiegati due Joy-Con per ciascun giocatore, che sfruttano sia i pulsanti che i controlli di movimento per combattimenti davvero molto elaborati. Il nome di questo titolo è ARMS. Si tratta dell’unione tra un gioco di boxe e uno shooter. I Joy-Con avvertono il movimento del polso in maniera davvero precisa e permettono di sferrare colpi, spostare il nostro alter-ego, schivare e compiere diverse altre azioni. Viene mostrata una demo in diretta del titolo. Sarà possibile giocare da soli contro la CPU, in split-screen, collegando due console oppure online. ARMS verrà rilasciato nel corso della prossima primavera.

Giunge poi il turno di Splatoon. Lo sparatutto di successo tornerà su Nintendo Switch grazie a un sequel che includerà nuove armi, nuovi livelli e nuove funzionalità: Splatoon 2. Sarà possibile giocare con la classica configurazione del controller, giocare in modalità handheld e utilizzare i due Joy-Con per sfruttare una nuova tipologia di arma: le doppie pistole. Oltre alle battaglie online, sarà possibile giocare in multiplayer locale sulla stessa console o collegando più piattaforme. Il lancio è previsto per l’estate di quest’anno, con tanti contenuti disponibili al day one. Ci sono ancora tante novità da svelare riguardo al titolo.

https://youtu.be/TfJON4yoBcU

Il titolo successivo vede protagonista Mario in una realistica città in stile americano, dove l’idraulico potrà girare liberamente a piedi e a bordo di un’astronave, che ci consentirà di giungere poi nei classici livelli dalle colorate ambientazioni a cui siamo già abituati ma anche stage totalmente nuovi se paragonati al Regno dei Funghi. La trama, infine, vedrà Mario impegnato nell’impedire il matrimonio tra Bowser e la sua adorata Peach. Il nome del titolo è SUPER MARIO ODYSSEY e la caratteristica principale è data dal cappello, che potrà essere lanciato come boomerang e come base per allungare i salti, e che godrà di vita propria. Il titolo sembra la naturale evoluzione di Super Mario 64 e vedrà la luce nel corso delle prossime vacanze natalizie.

Monolith Soft ci mostra poi un nuovo JRPG (ricco di waifu material) con un inedito character design meno realistico rispetto ai recenti Xenoblade. Il suo titolo è Xenoblade 2, vero e proprio sequel del titolo giunto su Wii.

KOEI TECMO GAMES, Omega Force e Team NINJA presentano poi il già vociferato nuovo Musou per Switch: Fire Emblem Warriors, come già preventivato nei giorni scorsi in seguito alle voci di corridoio. Chrom è il primo personaggio mostrato in azione.

Nintendo conferma che ci sono già 80 giochi in sviluppo per Switch. SQUARE ENIX porterà DRAGON QUEST X e DRAGON QUEST XI, previsti in Giappone. C’è un altro DRAGON QUEST in arrivo: DRAGON QUEST HEROES I & II per Nintendo Switch.

ATLUS mostra un teaser trailer per il prossimo capitolo della saga di Shin Megami Tensei costruito mediante l’Unreal Engine 4, che celebra il venticinquesimo anniversario della saga. Tuttavia, non viene specificato se si tratta di un nuovo capitolo numerato. SQUARE ENIX mostra poi un nuovo titolo dal look retrò: project OCTOPATH TRAVELER. Toshihiro Nogashi di SEGA, producer di Yakuza, annuncia ufficialmente di essere al lavoro su un nuovo progetto esclusivo per la console. Viene poi mostrato da Bethesda Software la versione Switch di Skyrim, già confermata dal video promozionale della console.

SUDA51 di Grasshopper Manufacture annuncia FINALMENTE un nuovo capitolo della saga di No More Heroes, che non dispone ancora di un titolo ufficiale, ma che si trova ufficialmente in sviluppo per la nuova console. Viene mostrata unicamente una prima immagine dello storico protagonista, Travis Touchdown.

Arriva il turno di EA, che annuncia l’arrivo di FIFA su Nintendo Switch.

Viene mostrato un trailer con una rapida carrellata di titoli tra cui intravediamo Sonic, Bomberman e Dragon Ball XenoVerse 2, nonché Minecraft, DRAGON QUEST HEROES, Rayman, LEGO City, Disgaea, una strana versione di Street Fighter II, Rime, Mario Kart e tanti altri.

Kimishima sale nuovamente sul palco per chiudere la presentazione mostrando una serie di prodotti che compogono la lineup di componenti e accessori. Switch verrà venduta in due versioni: una con i Joy-Con grigi, una con i due controller colorati di rosso e azzurro. Nintendo Europe, nella persona di Satoru Shibata, saluta i fan europei annunciando una serie di eventi dove sarà possibile provare la console: Francoforte, Parigi e Londra, per il momento, e in futuro altre città. Shibata sarà presente ad alcuni di questi eventi. Reggie Fils-Aimé si rivolge invece ai fan americani e del resto del mondo tessendo le lodi della nuova piattaforma di Nintendo.

Reggie annuncia che The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà giocabile da domani a New York e passa la parola a Miyamoto e Aonuma, che passano la patata bollente a Kimishima: il nuovo Zelda verrà lanciato in tutto il mondo il 3 marzo 2017, assieme alla nuova console. Gustiamoci un nuovo e spettacolare trailer che ne illustra la trama e mostra per la prima volta l’aspetto della principessa Zelda in questo nuovo capitolo.

È così che si conclude la presentazione.

Nintendo Switch – Caratteristiche tecniche note

  • Schermo: 6,2 pollici HD (1280 x 720 pixel), capacitivo multi-touch
  • Durata massima batteria: 6 ore (durata variabile in base alle condizioni di utilizzo e al software)
  • Memoria: 32 GB, espandibili tramite microSD, slot posto dietro al piedistallo
  • Dock: alimentazione, USB 3.0 x3, HDMI, indicatore di collegamento a HDTV
  • Controller Joy-Con: dotati di HD Rumble, IR Camera, accelerometro, giroscopio, NFC, tasto Share
  • Connettività ed extra: USB Type-C, Sensore di luminosità, piedistallo schermo
  • Region locking: Region free
  • Online a pagamento (gratuito fino all’autunno di quest’anno)
  • Prezzo: 329,99 € (secondo Amazon.it)
  • La confezione contiene: console Nintendo Switch, Dock, Joy-Con destro, Joy-Con sinistro, impugnatura Joy-Con, alimentatore, set di laccetti per Joy-Con e cavo HDMI

Ecco la lineup provvisoria di titoli disponibili al lancio per il Giappone:

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, 1-2 Switch, DRAGON QUEST HEROES I+II, I am Setsuna, Disgaea 5 Complete, Super Bomberman R, Nobunaga’s Ambition + Power Up Kit, Puyo Puyo Tetris S. Per l’Europa al momento sono confermati solo Zelda, 1-2 Switch e Super Bomberman R.

Presentazione Nintendo Switch

https://youtu.be/8QUnj9ijXx0

Segue il comunicato stampa di Nintendo Italia.

NINTENDO SWITCH ARRIVA IL 3 MARZO

Nintendo svela i giochi in arrivo e nuove caratteristiche hardware

13 gennaio 2016 – Oggi Nintendo ha annunciato che Nintendo Switch, la sua nuova console, verrà lanciata in contemporanea mondiale venerdì 3 marzo.

La confezione includerà la console, i controller Joy-Con destro e sinistro, una impugnatura Joy-Con (a cui si collegano i due Joy-Con per formare un controller), un set di laccetti per Joy-Con, la base per Nintendo Switch (che ospita la console e si collega al televisore), un cavo HDMI e un blocco alimentatore. Saranno disponibili due versioni della console: una con i Joy-Con grigi e una con un Joy-Con blu neon e uno rosso neon.

“Nintendo Switch è un’innovativa console casalinga che offre diversi stili di gioco,” ha affermato Tatsumi Kimishima, presidente di Nintendo. “Presenteremo al mondo le inedite esperienze di intrattenimento rese possibili dalle caratteristiche uniche dell’hardware di Nintendo Switch e dei Joy-Con.”

Nintendo Switch è una console casalinga rivoluzionaria che non solo si connette al televisore di casa, ma si trasforma anche in un sistema da gioco portatile grazie al suo schermo da 6,2 pollici. Per la prima volta, i giocatori possono godersi un’esperienza da console casalinga completa in qualsiasi momento e dovunque si trovino. Lo schermo è di tipo capacitivo e supporta il multi-touch nei giochi compatibili. La batteria può fornire più di 6 ore di autonomia, ma la durata varia a seconda del software e delle condizioni di utilizzo. Per esempio, con The Legend of Zelda: Breath of the Wild la batteria garantisce circa tre ore di gioco. Quando si è fuori casa, è possibile caricare Nintendo Switch collegando il blocco alimentatore al connettore USB Type-C della console.

I versatili Joy-Con offrono tanti nuovi e sorprendenti modi di giocare e divertirsi. È possibile usare i due Joy-Con indipendentemente, impugnandone uno per mano, o utilizzarli insieme come se fossero un controller unico, con l’impugnatura Joy-Con. Si possono anche collegare alla console per usarla in modalità portatile, e dandone uno a un amico si può giocare in due nei giochi supportati. Ogni Joy-Con ha un set completo di pulsanti, quindi può essere considerato come un controller indipendente. Inoltre, ogni Joy-Con include un accelerometro e un sensore di movimento, che permettono ai controller di eseguire movimenti indipendenti tra loro.

Nintendo Switch include anche diverse funzionalità che lo rendono più interattivo. Il Joy-Con sinistro dispone di un pulsante di cattura che i giocatori possono premere per catturare immagini dei giochi da condividere con gli amici sui social network. Il Joy-Con destro include un sensore NFC che permette di interagire con gli amiibo, oltre a una telecamera IR di movimento in grado di rilevare la distanza, la forma e i movimenti degli oggetti vicini in giochi appositamente creati. Ciò consente al controller per esempio, di misurare quanto è distante la mano di un giocatore, e persino di distinguere sasso, carta e forbice. Entrambi i Joy-Con includono una funzione rumble HD avanzata, che può eseguire vibrazioni molto più realistiche che in passato nei giochi compatibili. L’effetto è così dettagliato che un giocatore potrebbe, per esempio, sentire la vibrazione dei singoli cubetti di ghiaccio che si scontrano in un bicchiere quando si agita un Joy-Con. Il rumble HD garantisce un realismo altrimenti irraggiungibile solo con il suono e la grafica.

Con Nintendo Switch, rimanere connessi con gli altri giocatori è più facile: in modalità wireless, possono collegarsi fra loro fino a 8 console. I giocatori possono appoggiare dovunque la console grazie al suo stand integrato, per poi condividere i Joy-Con per divertirsi insieme anche lontano dal televisore. La console supporterà il gioco in multiplayer via Wi-Fi. Nintendo ha svelato anche un nuovo servizio di abbonamento online che sarà gratuito al lancio. Il servizio include un’ applicazione per dispositivi smart, disponibile dall’estate 2017, che permetterà ai giocatori di invitare gli amici a giocare online, fissare appuntamenti di gioco e chattare mentre giocano con i titoli compatibili. Il servizio a pagamento sarà disponibile in autunno.

Nintendo Switch potrà contare sul supporto di sviluppatori di terze parti di primissimo piano, come Activision, EA, Take 2, Ubisoft e i maggiori publisher giapponesi. Alcuni di questi partner, come Bethesda, uniscono per la prima volta le loro forze a quelle di Nintendo. I giocatori vedranno approdare su Nintendo Switch serie famosissime come FIFA, The Elder Scrolls e NBA 2K. I titoli per Nintendo Switch non includono blocchi territoriali.

Le capacità uniche della console e dei Joy-Con si combinano con le innovazioni delle console Nintendo precedenti per creare la console Nintendo più flessibile e ricca di funzioni di sempre, come dimostrato dalla grande varietà di giochi unici che usciranno al lancio, in estate e a Natale 2017, creati sia da Nintendo, sia dai suoi partner. Dall’incredibile esperienza open-world di The Legend of Zelda: Breath of the Wild all’atmosfera festaiola di 1-2-Switch, l’offerta di Nintendo Switch è adatta a tutti.

Giochi Nintendo selezionati

The Legend of Zelda: Breath of the Wild: preparati per l’avventura di The Legend of Zelda più grande di sempre.  Pur rimanendo fedele alle origini di questa serie leggendaria, questo titolo introduce un mondo open-world e tantissime innovazioni. Esplora una mappa di gioco enorme e scopri più di 100 sacrari delle prove, oltre a una grande varietà di armi, vestiti ed equipaggiamento. Una volta iniziato a giocare non vorrai più smettere e, con Nintendo Switch, non sarà necessario, dato che la nuova console ti consente di giocare quando e dove vuoi. Il gioco è compatibile con gli amiibo a tema The Legend of Zelda 30th Anniversary, l’amiibo di Link lupo e i nuovi amiibo della serie The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Oltre ai già annunciati Link (a cavallo), Link (con l’arco) e Guardiano, la serie di amiibo The Legend of Zelda: Breath of the Wild includerà anche nuovi amiibo di Zelda e Boblin. Gli amiibo di questa serie sono più grandi e dettagliati, in particolare quello del Guardiano è dotato anche di arti snodabili. Con The Legend of Zelda: Breath of the Wild i giocatori potranno immergersi nell’esperienza Nintendo Switch al lancio della console il 3 marzo. Sarà disponibile anche una Limited Edition del gioco, che include un CD con la colonna sonora e la statuetta della spada suprema della rinascita.

1-2-Switch: questo è il primo gioco Nintendo in cui i giocatori si sfidano in spassose attività guardandosi negli occhi invece di fissare lo schermo del televisore. Da duelli in stile Far West a minigiochi in cui bisogna copiare i passi di danza dell’avversario, 1-2-Switch sfrutta in modo creativo le tante funzioni di Nintendo Switch per rendere più vivaci le feste, dovunque e in ogni momento. 1-2-Switch sarà disponibile al lancio di Nintendo Switch, il 3 marzo.

ARMS: basato su uno sport di combattimento multiplayer unico che ti permette di sferrare colpi usando braccia estensibili, questo gioco include elementi della boxe e degli sparatutto, oltre a un cast di personaggi nuovissimi. Dopo aver personalizzato un lottatore scegliendo tra una varietà di braccia, il giocatore impugna un Joy-Con per mano e sferra pugni con la destra e la sinistra. I personaggi possono saltare e scattare, e i giocatori possono far curvare i loro colpi ruotando i polsi. Man mano che prendono familiarità con il gioco, i giocatori scopriranno tattiche avanzate più sofisticate. È possibile sfidare la CPU, affrontare un amico su uno schermo diviso usando un secondo set di Joy-Con (venduti separatamente) e lottare contro altri rivali online o in modalità wireless. ARMS sarà disponibile in primavera.

Mario Kart 8 Deluxe: Con Nintendo Switch, i fan potranno godersi la versione definitiva di Mario Kart 8 dove e quando vogliono, persino giocando in 8 in multiplayer locale. Tutti i tuoi personaggi e circuiti preferiti della versione per Wii U fanno il loro ritorno, insieme a tutti i contenuti scaricabili. E arrivano anche nuovi personaggi: il ragazzo e la ragazza Inkling di Splatoon, Re Boo, Tartosso e Bowser Junior! Inoltre, la modalità battaglia è stata ampliata e include la battaglia palloncini e Bob-omba a tappeto, con circuiti tutti nuovi come la Periferia urbana e il Kartodromo, oltre ad alcuni ritorni come il Palazzo di Luigi di Mario Kart: Double Dash! per Nintendo GameCube e il Percorso di guerra 1 di Super Mario Kart per il Super Nintendo Entertainment System. Adesso i giocatori possono portare due oggetti alla volta, alcuni dei quali fanno il loro ritorno dai giochi precedenti, come Boo, il fantasma rubaoggetti, e la piuma, che ti permette di saltare molto in alto nella modalità battaglia. I giocatori possono anche scegliere di usare l’inedita guida assistita, che rende più facile rimanere in pista per i principianti e i bambini, anche per la classe 200cc. Gioca in locale oppure online nella modalità TV con una risoluzione massima di 1080p. Mario Kart 8 Deluxe sarà disponibile ad aprile.

Splatoon 2: Le tradizionali mischie mollusche 4 contro 4 fanno il loro ritorno in questo seguito di Splatoon, con nuovi livelli, nuove mode e nuove armi come il set di pistole splat. I giocatori possono sfidarsi sulla TV o quando sono in giro. Che usino il Nintendo Switch Pro Controller (venduto separatamente) o i Joy-Con, i giocatori possono mirare usando i sensori di movimento. Splatoon 2 supporta sia il multiplayer online, sia quello in locale. Il gioco è anche compatibile con la chat vocale della nuova app per dispositivi smart per Nintendo Switch (disponibile dall’estate 2017), e sarà aggiornato con nuove mappe, armi e vestiti dopo il lancio, come avvenuto per il gioco originale. L’uscita di Splatoon 2 è prevista per l’estate.

Super Mario Odyssey: Questo è il primo gioco di Mario in stile sandbox dai tempi di Super Mario 64 per Nintendo 64 e Super Mario Sunshine per Nintendo GameCube. Mario salta fuori dal Regno dei Funghi e parte per un viaggio attraverso luoghi misteriosi, ricchi di nuove avventure ed esperienze, come solcare i cieli a bordo di un vascello volante e l’inedita abilità di lanciare il cappello. L’arrivo di Super Mario Odyssey è previsto per le vacanze di fine 2017.

Snipperclips – Diamoci un taglio!: In questo nuovo tipo di puzzle game d’azione, i giocatori comunicano, cooperano e usano la loro immaginazione per risolvere rompicapi semplici e altri più complessi, ritagliando dei personaggi di carta per far loro assumere sembianze diverse. Gioca da solo o con un amico nella modalità principale, poi organizza un gruppo più grande per risolvere rompicapi per un massimo di quattro giocatori o competere in altre attività. Snipperclips – Diamoci un taglio! sarà pubblicato a marzo, nel Nintendo eShop.

Per maggiori informazioni su Nintendo Switch, visita il sito http://www.nintendo-europe.com/nintendoswitch.

Per maggiori informazioni:

Nintendo Switch – Immagini

Fonte: Nintendo Italia

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more