RESIDENT EVIL VILLAGE: dietro le quinte della realizzazione del tema principale

RESIDENT EVIL VILLAGE

CAPCOM ha rilasciato un nuovo video promozionale dedicato a RESIDENT EVIL VILLAGE, in cui mostra la realizzazione del tema principale “Yearning for Dark Shadows”.

La canzone è stata scritta e composta dalla cantante polacca Aga Ujima, conosciuta per la sua fusione di stili folk provenienti dall’est Europa e dal sud-est asiatico, e dal compositore Brian D’Oliveira, che in passato ha lavorato a titoli come RESIDENT EVIL 7: biohazard e Shadow of the Tomb Raider. Come possiamo vedere nel video, che troverete a fine articolo, il brano è stato registrato all’interno dei Metropolis Studios di Londra.

Prima di lasciarvi al video vi ricordo che RESIDENT EVIL VILLAGE è al momento disponibile su PlayStation 5, Xbox Series X|S, PlayStation 4, Xbox One, PC e Google Stadia. Se volete saperne di più sul titolo potrete trovare ulteriori informazioni nel nostro precedente articolo. Buona visione.

RESIDENT EVIL VILLAGE – Making of “Village of Shadows” Theme Song

Fonte: CAPCOM via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.