Japan Fighting Game Publishers Roundtable annunciato per il 21 febbraio

Japan Fighting Game

Alcune delle più importanti software house nel campo dei picchiaduro hanno annunciato il Japan Fighting Game Publishers Roundtable.

Organizzato da ARC SYSTEM WORKS, ARIKA, BANDAI NAMCO, CAPCOM e SNK, si tratta di un’evento digitale che si terrà il 21 febbraio a partire dalle ore 06:00 (ora italiana) e potrà essere seguito tramite Twitch. L’evento vedrà alcuni degli sviluppatori provenienti dalle cinque software house discutere su temi come la realizzazione di un picchiaduro, il mondo degli eSport in questo periodo storico e tanto altro.

Ma potremo aspettarci anche qualche annuncio, dato che le software house hanno anticipato la presenza di alcune particolari sorprese nel corso dell’evento. Ecco gli sviluppatori che parteciperanno:

ARC SYSTEM WORKS

  • Daisuke Ishiwatari – general director di GUILTY GEAR
  • Toshimichi Mori – producer di BLAZBLUE
  • Akira Katano – developer director di GUILTY GEAR -STRIVE-

ARIKA

  • Akira Nishitani – producer di FIGHTING EX LAYER

BANDAI NAMCO 

  • Katsuhiro Harada – chief producer di TEKKEN
  • Yasuda eSports – producer di eventi eSport

CAPCOM

  • Shuuhei Matsumoto – producer di STREET FIGHTER V
  • Takayuki Nakayama – director di STREET FIGHTER V

SNK

  • Yasuyuki Oda – producer

Non ci resta che aspettare poco più di una settimana per scoprire le sorprese che ci attendono nel corso del Japan Fighting Game Publishers Roundtable.

Fonte: BANDAI NAMCO via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*