The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III – Tanti nuovi dettagli

The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III

Falcom ha rilasciato nuove informazioni e screenshot su The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III riguardanti nuovi personaggi quali Agate Crosner, Tita Russel e G. Schmidt, così come sull’edizione limitata giapponese e i bonus delle prime copie.

Di seguito, i dettagli

Personaggi

Tita Russell

  • Età: 16 anni

“Abbi anche tu cura di te, Agate! Ti prego, non strafare!”

Un genio studioso di orbe e la figlia più grande del Dr. Russel, è una ragazza che proviene dal Regno di Liberl che ama armeggiare con le macchine.

È arruolata nella “IX Classe: Divisione Contabilità” dell’Accademia Militare di Reaves, a Thors, II Divisione.

Durante il “Disastro Liberl” che è accaduto quattro anni prima, in quando giovane ingegnare della Fabbrica Centrale di Zeiss, che è conosciuta anche per il suo ruolo chiave nello sviluppo di orbe, ha lavorato con Agate e con altri Bracers, e ha contribuito alla risoluzione dell’incidente.

Dopo questo, Tita, che ha capito tramite le informazioni del suo vecchio compagno, il Principe Olivert, che stava accadendo una qualche sorta di disastro nell’Impero, si è iscritta all’Accademia Militare di Reaves, a Thors, II Divisione in quanto “studente straniero” nonostante l’opposizione della madre.

Mentre studia la tecnologia delle orbe, e per vedere i Soldati Panzer e i Gusci di Combattimento con i suoi stessi occhi, studia sotto la guida del Professor Shchmidt.

Agate Crosner

  • Età: 28 anni
  • Arma: spada grande

Un Bracer di classe-A proveniente dal Regno di Liberl, che possiede il soprannome di “Lama Pesante” derivante dal fatto che imbraccia una spada gigantesca, più grande di lui stesso.

Dopo il “Disastro Liberl” che ha sconvolto il Regno di Liberl quattro anni prima, ha raggiunto numerosi obiettivi sia dentro che fuori il continente ed è stato promosso a soldato di classe-A. È diventato conosciuto come un guerriero di grande potenza persino fra la Gilda dei Bracer.

Dopo la fine della Guerra Civile, Agate, che ha percepito alcune società e corpi jaeger muoversi attraverso l’impero, e in quanto sostenitore della Gilda Imperiale, che è stata quasi distrutta sotto la pressione dell’Agenzia dell’Intelligence, ha deciso di entrare a far parte delle fila dell’Impero per salvare il Principe olivert, a fianco del quale una volta ha combattuto.

Mentre si preoccupa per Tita, che è stata accettata nell’Accademia Militare di Reaves, a Thors, Seconda Divisione, ha cominciato a muoversi indipendentemente per scopre la verità a proposito di un “certo incidente” che è iniziato durante “la Guerra dei Cento Giorni” scoppiata fra il Regno di Liberl e l’Impero circa 14 anni fa.

G. Schmidt

  • Età: 72 anni

“Tutto ciò che mi interessa sono le mie ricerche. Ti renderemo il più possibile indispensabile, “Ashen Awakener”

In quanto ingegnere dedito alla ricerca delle orbe, ammirato in tutto l’Impero in quanto mente guida, è uno dei “tre discepoli”, insieme al Dr. Russel e al Dr. Hamilton.

Per soddisfare la sua curiosità intellettuale, ha lavorato con Gwyn Reinford da quando erano giovani per inventare armi e macchine che potessero sfruttare la tecnologia delle orbe.

Come risultato, è stato promosso allo sviluppo di tecnologie orbali nell’Impero.

Durante la Guerra Civile, sotto la richiesta del leader della Nobile Alleanza, il Duca Cayenne, ha progettato i “Soldati Panzer” usando gli Ordini e gli Arcaismi del “Cavaliere Azure” come riferimento. Fuori di ogni curiosità, ha anche collaborato nella produzione della lunga spada Valimar per il “Cavaliere Cinereo”.

Ha assunto il ruolo di consigliere speciale all’Accademia Militare di Reaves, a Thors, II Divisione.

Mentre gli studenti di ogni scuola spingono per proseguire ricerche e sviluppo di nuove tecnologie, lui istruisce Tita in quanto nuova candidata discepolo, che potrebbe sostituire il suo vecchio discepolo George Nome.

Punti Chiave

Einhel Fortlet

Un’enorme costruzione, una struttura di addestramento costruita dal Professor G. Schmidt, che l’ha costruita appena ha assunto il ruolo di consigliere speciale nell’Accademia Militare di Reaves, a Thors, II Divisione.

È possibile modificare la composizione della struttura attraverso un meccanismo orbale di larga scala. La struttura è utilizzata per ospitare tutti i tipi di battaglie di addestramento, così come per testare l’efficenza delle nuove armi.

Famiglia

Agate viva nella sua città natale di Ravennue con la sua piccola sorellina Misha, ma mentre cominciava la “Guerra dei Cento Giorni” fra il Regno di Liberl e l’Impero di Erebonia, la vita di Misha è stata presa da proiettili volanti che cadevano dal cielo su di loro. L’incidente ha lasciato una grande ferita nel cuore di Agate, e il tempo trascorso a inseguire la banda di delinquenti di Ruan chiamata “I Corvi” è stato impegnativo. Ha recuperato la sua stabilità dopo aver incontrato un Bracer di nome Cassius Bright, e mentre diventava anche lui un Bracer, la tristezza per la morte di sua sorella non è stata del tutto guarita. L’aver incontrato Tita è ciò che in qualche modo gli ha aiutato a guardare in faccia il passato e a crescere come persona.

Bracers

Con l’obiettivo primario di difendere la sicurezza dei civili e la pace locale, i Bracers sono coloro che raccolgono le varie richieste della popolazione e appartengono a una organizzazione non governativa chiamata la Gilda dei Bracer. Il contenuto di queste richieste cambia di giorno in giorno e riguarda dal consegnare di lettere o cercare oggetti a richieste più importanti quali sbarazzarsi di mostri e altri compiti al di là del confine del paese, quali per esempio negoziazioni internazionali. Ad ogni modo, non possono opporsi al potere dello stato.

Famiglia Russel

È la famiglia di Tita, una famiglia di ricercatori, per così dire. Il nonno di Tita, il Professor Albert Russel, è uno dei personali pupilli del Professor Epstein, che ha portato la civilizzazione orbale nel continente di Zemuria. Il Professor Russel ha contribuito allo sviluppo della tecnologia orbale nel Regno di Liberl. La madre di Tita, Erica, che è anche una ricercatrice, lavora a fianco del marito Dan fuori dal Regno di Liberl come ingegnere guida. Tita, ovviamente, ha talento quando si tratta di occuparsi di macchine, e il ruolo che svolge, quando tutto intorno a lei scompare e si tratta di verificare le sue ricerche, sembra esser stato parecchio influenzato dal lavoro del nonno e della madre. La madre di Tita, Erica, stravede per lei, ed è questa la ragione per cui vede Agate come un grande insetto che vuole influenzare negativamente sua figlia.

Regno di Liberl

Un piccolo paese localizzato nella parte sud-ovest del continente di Zemuria, il Regno di Liberl è stato creato con cinque province che circondano le rive del lago Valleria localizzato nel centro del paese. I suoi confini coprono due dei poteri maggiori – l’Impero Ereboniano a nord e la Repubblica di Calvard a est. Nonostante il suo potere nazionale sia inferiore a quello di queste potenze, ha mantenuto la sua indipendenza grazie all’abbondanza di risorse sepith di cui dispone, l’eccellente tecnologie e ancor più abili trattati diplomatici sotto la guida della Regina Alicia. Nonostante sia stato assediato da numerosi incidenti – quali la “Guerra dei Cento Giorni”, nel quale l’Impero Ereboniano ha invaso il Regno di Liberl, e il “Tentato Colpo di Stato” da parte dell’Armata Reale della Divisione Intelligence di Liberl, e il “Disastro Liberl” programmato dalla società segreta degli “Ouroboros” – è sopravvisuto ed è riuscito a evitare ulteriori problemi grazie al suo esercito e ai Bracers.

  • Grancel – la capitale dell’impero, localizzata a sudest del Lago Valleria. L’intera area è circondata da antiche mura chiamate “Ahnenburg”.
  • Rolent – situata a nordest del Lago Valleria, Rolent ha un panorama idilliaco riempito di terre dedite all’agricoltura e all’estrazione nel suo cuore. È la città natale di Estelle Bright, la protagonista di The Legend of Heroes: Trails in the Sky
  • Bose – situata a nord del Lago Valleria, Bose condivide i confini con l’Impero Ereboniano. Il suo sostentamento è basato sul commercio e sul suo famoso Mercato Bose, dove possono trovarsi ogni sorta di oggetti.
  • Ruan – localizzata a ovest del Lago Valleria, era una volta città prospera di pesca e industria navale, ma queste sono andate lentamente in declino, e adesso sta muovendosi per svilupparsi nell’industria del turismo.
  • Zeiss – situata a sud del Lago Valleria, Ziess è dove l’Istituto Centrale di Zeiss è localizzato, ed è il centro in cui si sviluppa l’industria orbale. La sua tecnologia standard riguarda le migliori classi di tutto il continente.

I tre discepoli

Il Professor Albert Russel è conosciuto come “il Padre della Rivoluzione Orbale”. Il Professor L. Hamilton è entusiasta a proposito della sensibilizzazione in proposito dell’area rurale, sostenendo che “la tecnologia orbale è necessaria per la frontiera”. E il Professor G. Schmidt si occupa della potente ingegneria meccanica. Insieme, sono conosciuti come “I Tre Discepoli”. In quanto pupilli personali del Professor C. Epstein, questi tre sono la più alta autorità in ambito di ricerca nel continente di Zemuria. A causa delle loro attività, si dice che la tecnologia orbale sia permeata attraverso il continente in meno della metà di mezzo secolo.

Edizione Limitata “Kiseki Box” per le prime copie

(Raffigurati: “Class VII: Special Duty Division” SD Rubber Strap Set.)

L’edizione standard di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III sarà lanciata al prezzo di 7,800 yen. Ma per 9,200 yen sarà possibile acquistare questa limited edition, che include:

  • The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III Original Soundtrack Mini Limited Edition – una selezione accurata di musica di background tratta da The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III in una colonna sonora speciale per l’occasione
  • “Class VII: Special Duty Division” SD Rubber Straps Set” – un set di quattro illustrati straps di gomma di Rean Schwarzer, Juna Crawford, Kurt Vander e Altina Orion della VII Classe.
  • The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III 128-Page Full-Color Art Book – un artbook dedicato a The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III che include immagini e illustrazioni di ogni personaggio, scenetta, ritratti in-game e altro. L’artbook è impacchettato con numerose e bellissime visuali per tutte le sue 128 pagine.
  • Original DLC: “An Invitation from Thors Main School” – un codice per scaricare l’uniforme vermiglia indossata dagli studenti dell’Accademia Militare Principale di Thors per i membri della VII Classe: Divisione Compiti Speciali.

Bonus per le Prime Copie

Le prime copie di The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III includeranno un calendario multi-stand dal 2017 al 2018 per il desktop che potrai posizionare verticalmente o orizzontalmente oppure in cima al tuo monitor.

The Legend of Heroes: Trails of Cold Steel III sarà lanciato in Giappone su PlayStation 4 il 28 settembre. Rimanete sintonizzati sulle pagine di Akiba Gamers per ulteriori dettagli che non tarderanno ad arrivare.

Fonte: Falcom via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ProngedLeaf
Ha sconfitto Cortex prima ancora di cominciare a parlare. Ama i videogiochi a 360 gradi, ha un canale YouTube dove si diverte a mettersi in ridicolo e continua a farsi bullizzare dalla PC master race perché è nato e morirà console gamer.