GameStop offre una soluzione per chi ha prenotato in negozio

FINAL FANTASY VII REMAKE in fase Gold

Avete prenotato un gioco da GameStop con ritiro in negozio, ma l’attuale lockdown vi impedisce di completare l’acquisto e iniziare a divertirvi con il prodotto che aspettate con ansia da mesi o anni? Se la risposta è sì, allora potrebbe esserci una soluzione utile al vostro caso.

Attraverso un apposito form, la celebre catena permette a chi ha versato un anticipo per un gioco con ritiro in negozio, quindi impossibile da finalizzare fino a riapertura, di convertire il tutto in una Gift Card, che potrà essere usata per acquistare il bene desiderato online e farselo consegnare presso la propria abitazione.

Questa iniziativa non vale però per tutti i titoli, ma solo quelli usciti/in uscita in questo sfortunato periodo come:

  • DOOM ETERNAL PS4
  • DOOM ETERNAL XBOX ONE
  • FINAL FANTASY 7 REMAKE PS4
  • FINAL FANTASY 7 REMAKE DELUXE EDITION PS4
  • MY HERO ONES JUSTICE 2 PS4
  • MY HERO ONES JUSTICE 2 NINTENDO SWITCH
  • NIOH 2 PS4
  • ONE PIECE PIRATE WARRIORS 4 PS4
  • ONE PIECE PIRATE WARRIORS 4 XBOX ONE
  • ONE PIECE PIRATE WARRIORS 4 NINTENDO SWITCH
  • PERSONA 5 ROYAL PS4
  • PERSONA 5 ROYAL LIMITED EDITION PS4
  • TT ISLE OF MAN 2 PS4
  • ANIMAL CROSSING NEW HORIZONS
  • NINTENDO SWITCH 32GB + ANIMAL CROSSING NEW HORIZONS
  • COOKING MAMA COOKSTAR

Lasciate ogni speranza o voi che volevate ridare indietro qualche gioco per pagare meno l’ordine: se questo è il vostro piano d’azione, per poterlo attuare vi toccherà attendere il momento in cui il lockdown sarà finito e sarà finalmente possibile uscire di casa e tornare nei negozi.

Fonte: GameStopZing

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games