Dr. Stone: un titolo per dispositivi mobile è attualmente in sviluppo

Dr. Stone

Grazie al noto leaker Ryokutya2089, apprendiamo che tra le pagine del nuovo numero di Shonen Jump è stato annunciato un titolo per dispositivi mobile dedicato a Dr. Stone, serie manga creata da Boichi e Riichiro Inagaki la cui popolarità gli ha permesso di ricevere anche un adattamento anime.

Attualmente in sviluppo presso Poppin Games, si tratterà di un un classico free-to-play con acquisti in-app, e la sua uscita dovrebbe avvenire nel corso del 2021. All’interno del gioco gli utenti dovranno raccogliere materiali, craftare oggetti, e combattere in enfatizzanti battaglie.

In Italia la serie manga Dr. Stone è attualmente in via di pubblicazione grazie all’editore Star Comics, che ci introduce l’opera con queste esatte parole:

In un attimo tutti gli esseri umani si sono trasformati in pietra e anche lo studente delle superiori Taiju è rimasto vittima di questo misterioso fenomeno. Tuttavia, molte migliaia di anni dopo… Taiju e il suo amico Senku si risvegliano e decidono di ricostruire la civiltà da zero! Si apre il sipario su un sensazionale racconto di adventure survival science fiction! #sciencepower!

Fonte: Ryokutya2089 via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*