Pikmin 3 Deluxe – Recensione

Avventuriamoci sul pianeta PNF-404 alla ricerca di cibo in compagnia di un trio di buffi protagonisti in Pikmin 3 Deluxe per Nintendo Switch

Pikmin 3 Deluxe - Recensione

Sono passati ben sette anni da quando Pikmin 3 ha debuttato sulla sfortunatissima Wii U, un lancio rimasto in sordina per tutto questo tempo. Fortunatamente Nintendo ha deciso di rilasciare Pikmin 3 Deluxe, versione migliorata e ampliata del titolo, disponibile su Nintendo Switch a partire dal 30 ottobre. In questa edizione non solo potremo riscoprire la storia di Alph, Brittany e Charlie, trio di alieni provenienti da Koppai alla ricerca di cibo per sfamare gli abitanti del proprio pianeta, ma troveremo anche tantissime novità. Il titolo infatti include al suo interno tutti i contenuti aggiuntivi rilasciati per l’originale, oltre che una porzione di storia aggiuntiva che vedrà il ritorno del capitano Olimar e del suo goffo assistente Louie.

Ma riuscirà questa volta il titolo a far breccia nel cuore dei giocatori e trasmettere il suo messaggio? Scopritelo nella nostra recensione di Pikmin 3 Deluxe per Nintendo Switch!

Il primo incontro tra Alph e un Pikmin

Il pianeta Koppai sta soffrendo. Un’improvvisa crescita della popolazione e una scarsa pianificazione ha fatto sì che le risorse alimentari stiano ormai scarseggiando. Per questo tre esploratori decidono per partire per lo spazio alla ricerca di un pianeta in cui poter trovare del cibo in grado di salvare Koppai. Dopo lo schianto della loro astronave, Alph, Brittany e Charlie si ritroveranno separati e minacciati dai pericoli che il misterioso pianeta PNF-404 cela al suo interno. Fortunatamente però i tre astronauti faranno amicizia coi Pikmin, buffe creature coloratissime capaci di aiutarli nella loro ricerca di risorse. Ma non saranno gli unici alieni presenti sul pianeta, il trio infatti ha ricevuto dei misteriosi messaggi dal capitano Olimar del pianeta Hocotate. Inizierà così per gli esploratori un’avventura molto più grande di ciò che si aspettavano.

Pikmin 3 Deluxe - Recensione

  • Titolo: Pikmin 3 Deluxe
  • Piattaforma: Nintendo Switch
  • Versione analizzata: Nintendo Switch (EU)
  • Genere: Avventura, Strategia
  • Giocatori: 1-2
  • Publisher: Nintendo
  • Sviluppatore: Nintendo
  • Lingua: Italiano (testi)
  • Data di uscita: 30 ottobre 2020
  • Disponibilità: retail, digital delivery
  • Note: si tratta di una versione migliorata e ampliata del titolo rilasciato nel 2013 su Wii U

Abbiamo recensito Pikmin 3 Deluxe con un codice Nintendo Switch fornitoci gratuitamente da Nintendo.

Dal punto di vista del gameplay, Pikmin 3 Deluxe unisce strategia in tempo reale a un’avventura ricca di puzzle ambientali. Le aree di gioco esplorabili sono infatti uno degli elementi cardine della serie, e solamente grazie al supporto di diverse tipologie di Pikmin potremo riuscire a recuperare tutti i frutti preziosi per il popolo di Koppai. Per l’esplorazione però avremo del tempo limitato, al calar del sole infatti dovremo tornare alla Drake in modo da evitare i pericoli notturni.

Un viaggio intergalattico in Pikmin 3 Deluxe

Come anticipato esistono diverse tipologie di Pikmin che ci accompagneranno durante l’avventura, ognuno con le proprie caratteristiche esclusive che li renderanno utili in determinate situazioni. Originariamente il terzo capitolo è andato ad aggiungere due nuove tipologie di queste creature: i Pikmin rocciosi capaci di distruggere materiali resistenti come il cristallo e i Pikmin alati che saranno particolarmente utili contro i nemici volanti e per trasportare oggetti senza finire in acqua. Il giocatore potrà portare con sé fino a un massimo di 100 Pikmin contemporaneamente, gli altri verranno invece conservati all’interno della Cipolla e potranno essere richiamati ogni qualvolta ne avremo bisogno.

Durante l’esplorazione non dovremo solo prestare attenzione ai puzzle ambientali dietro i quali si troveranno frutti preziosi per sfamare gli abitanti di Koppai, ma il pianeta PNF-404 sarà caratterizzato dalla presenza di creature pericolosissime che metteranno a rischio la vita del trio di avventurieri e dei loro amici Pikmin. E saranno proprio questi ultimi a combattere per noi in battaglia, ma anche in questo caso dovremo stare propriamente attenti alla tipologia di creatura utilizzata. Ogni colorazione di Pikmin è infatti più adatta a combattere una certa tipologia di nemico, e mandare in battaglia quelli sbagliati potrebbe portare ad un risultato fatale.

Noi Pikmin siam così

Tra le novità che sono state implementate in Pikmin 3 Deluxe troviamo la possibilità di scegliere tra tre diverse tipologie di difficoltà: Normale, Difficile e Ultra-Piccante. La differenza principale tra le tre difficoltà riguarda nello specifico la durata delle giornate: queste infatti dureranno di meno maggiore sarà il livello di difficoltà scelto. Nella difficoltà Ultra-Piccante, che sbloccheremo solo dopo aver completato il gioco in modalità Difficile, potremo portare con noi un numero di Pikmin limitato. Se normalmente sarà fissato a 100 il limite di creaturine a nostra disposizione, con questa difficoltà ne avremo a disposizione solamente 60.

Chi sarà mai il ladro misterioso?

Come anticipato all’inizio della recensione, all’interno del titolo troveremo tutti i contenuti aggiuntivi rilasciati per la versione Wii U. Si tratta della modalità Missioni, che ci permetterà di affrontare diverse tipologie di sfide aggiuntive che metteranno a dura prova la nostra abilità strategica. Esistono tre diverse tipologie di missioni: in “Arraffa Tutto!” dovremo sfruttare i Pikmin per raccogliere tutti i frutti e le pepite in un tempo limitato in modo da ottenere il miglior punteggio, in “Combatti i nemici!” dovremo affrontare orde di avversari approfittando di oggetti aggiuntivi come le rocce bomba e il nettare ultra-piccante, e infine in “Abbatti i colossi!” potremo riaffrontare i boss incontrati durante la modalità storia.

La più importante novità introdotta in Pikmin 3 Deluxe è senza dubbio la possibilità di affrontare delle parti di storia inedite nei panni del capitano Olimar e di Louie. Queste missioni aggiuntive ci permetteranno di scoprire cos’è successo agli esploratori Hocotatiani prima dell’arrivo di Alph, Brittany e Charlie, e di come i due siano costretti a tornare sul pianeta PNF-404 dopo gli avvenimenti della trama principale. Ogni missione in compagnia di Olimar e Louie sarà differente rispetto al resto del gioco, non solo avremo dei limiti di tempo per poterle superare ma anche gli obiettivi da raggiungere varieranno.

Pollice verde

Dal punto di vista tecnico, Pikmin 3 Deluxe mantiene tutto lo splendore già visto nella sua controparte per Wii U. La direzione artistica scelta per il titolo Nintendo è infatti estremamente interessante, tutti gli elementi del gioco saranno realizzati con un coloratissimo stile, persino le ostili creature che ostacoleranno il nostro cammino. Poterlo giocare su Nintendo Switch ha inoltre enormi vantaggi: il titolo infatti si presta particolarmente bene ad essere giocato in portatile grazie alla breve durata delle sue missioni.

Il capitano Olimar

Questo porting migliorato inoltre non fa sentire il peso della sua piattaforma precedente. Nonostante in origine il titolo sfruttasse appieno le caratteristiche uniche di Wii U, la software house è riuscita magistralmente a integrare tutti quegli elementi unici anche su Switch. Senza considerare che la possibilità di giocare anche la storia in modalità locale assieme ad un amico semplicemente utilizzando singolarmente i Joy-Con fa sì che il titolo si presti ampiamente sia per avventure in solitaria che per divertirci in compagnia.

Il fattore più interessante di Pikmin 3 Deluxe sta però nella sua narrazione, che nasconde dietro i vividi colori dei suoi protagonisti un mondo decisamente più cupo. Nonostante questo non venga mai esplicitamente detto, il pianeta PNF-404 è una chiara allegoria di una Terra in cui gli esseri umani sono estinti a causa di un qualche fenomeno non ben definito che ha dato vita ai Pikmin e alle creature insettoidi che ci ostacoleranno. Avremo modo inoltre di trovare oggetti posseduti dall’uomo, ma che saranno in condizioni logore e deteriorate. E il fatto che è la natura a fare da padrona in questo pianeta non è altro che una metafora che dimostra come senza il consumismo e l’inquinamento portato dall’uomo questa potrebbe continuare a crescere rigogliosa.

Atterra su un mondo ricco di avventure con Pikmin 3 Deluxe per Nintendo Switch! Controlla una capace truppa di minuscole creature ed esplora un pianeta ostile in questa intrigante avventura che combina azione e strategia. Vai a caccia di preziose risorse, risolvi rompicapi e affronta potenti creature esplorando un mondo variegato e ricco di sorprese! Riunisci fino a 100 Pikmin nelle tue esplorazioni quotidiane e usa un fischietto per richiamarli. Sono obbedienti e soddisferanno volentieri le tue richieste: alla bisogna, accetteranno di buon grado perfino di essere scagliati contro qualche oggetto! Basta una parola e il tuo esercito di Pikmin trasporterà carichi pesanti, abbatterà barriere, costruirà ponti, combatterà contro le creature indigene e altro ancora! Puoi anche dividere le forze in tre squadre capeggiate da Alph, Brittany e Charlie, passando da una all’altra per cercare contemporaneamente in più direzioni: in questo modo i tuoi spostamenti saranno sempre efficienti!

Acquista Pikmin 3 Deluxe per Nintendo Switch al prezzo di 59,99 €. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!

A chi consigliamo Pikmin 3 Deluxe?

Purtroppo la saga di Pikmin è forse il franchise Nintendo con meno successo in Occidente, ragion per cui la possibilità di recuperare un gioiellino come Pikmin 3 Deluxe su Nintendo Switch è senza ombra di dubbio consigliata a tutti. Il poter affrontare tutti gli elementi di gioco anche in compagnia di un amico rende il titolo adatto a chiunque cerchi un’esperienza multiplayer, ma anche da soli non mancheranno ore e ore di divertimento.

Arrivederci Pikmin

  • Divertente e strategico al punto giusto
  • Possibilità di giocare in compagnia di un amico
  • Una porzione di trama inedita…

  • …Ma che forse è un po’ troppo breve
  • Poca differenza tra le varie difficoltà di gioco
  • La risoluzione è rimasta invariata
Pikmin 3 Deluxe
4

Buffe creature ma con un messaggio importante

Nonostante i sette anni sulle spalle, Pikmin 3 Deluxe dimostra nuovamente come l’era Wii U sia forse quella più sottovalutata di casa Nintendo. Grazie a Nintendo Switch, la software house è riuscita a far riscoprire tutta una serie di titoli che, per via di un lancio non proprio fortunato della precedente console, erano ingiustamente passati in sordina. Non solo qualitativamente ci troviamo di fronte ad un titolo tecnicamente interessante su cui non si sente il peso dell’età, ma grazie al suo gameplay strategico dal livello di complessità crescente è riuscito a tenermi incollato allo schermo alla ricerca di ogni possibile frutto per salvare il pianeta Koppai. Inoltre è ben chiaro il messaggio ambientalista della software house, e in un mondo in cui il surriscaldamento globale peggiora di giorno in giorno è necessario che anche i videogames vengano utilizzati per sottolineare come lo sfruttamento del nostro pianeta potrebbe portare a risultati catastrofici. Stavolta non ci sono davvero scuse per farsi scappare Pikmin 3 Deluxe!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games