FINAL FANTASY XV e Kingdom Hearts III: Tetsuya Nomura intervistato al Japan Expo

noctis cover

In quest’ultima giornata all’insegna del Japan Expo di Parigi, il sito francese Finaland ha avuto l’occasione di parlare con Tetsuya Nomura riguardo i due titoli SQUARE ENIX più attesi degli ultimi tempi: FINAL FANTASY XV e Kingdom Hearts III.

Vi riportiamo di seguito i dettagli più importanti emersi nel corso dell’intervista:

  • Nomura, in quanto direttore, si considera completamente coinvolto nello sviluppo di questo terzo capitolo della saga Kingom Hearts.
  • Con il recente acquisto da parte della Disney di Lucas Arts e della Marvel nel 2009, Nomura afferma che sarebbe bello se questi nuovi franchise venissero aggiunti a Kingdom Hearts III, ma sfortunatamente ci sono molte regole e restrizioni imposte dalla stessa Disney che impediscono la realizzazione all’interno del gioco di una gran parte di serie molto richieste dal pubblico. Nonostante tutto, promette ai fan alcune sorprese.
  • Alla domanda di un possibile co-op multiplayer, Nomura afferma che ha sempre pensato a Sora come unic0 protagonista della serie, ma considerando che questo sarà l’ultimo titolo numerato della serie e che molti fan desidererebbero poter giocare con il proprio personaggio preferito, l’opzione potrebbe venir presa in considerazione. Ancora una volta Nomura promette alcune sorprese negli annunci futuri.

Spostando la discussione sul prossimo capitolo della saga RPG più famosa di sempre: FINAL FANTASY XV.

  • Nomura rivela che i vestiti indossati dai personaggi sono realmente esistenti, creati da una compagnia giapponese specializzata in abbigliamento chiamata Roen. Non solo esistono, ma sono anche in possesso degli stessi sviluppatori, tutto questo per permettere al team di poter ricreare gli stessi medesimi costumi all’interno del gioco in maniera perfetta.
  • Parlando di Stella, personaggio femminile già noto, apparso nel titolo quando ancora portava il nome di Final Fantasy XIII Versus, Nomura rivela che il personaggio, creato inizialmente nel 2007 aveva qualcosa che non poteva proprio definire il suo tipo di personaggio ideale ma che col passare del tempo è stata trasformata in qualcosa che andasse finalmente incontro alle sue aspettative.
  • Alcuni fan attraverso il nuovo trailer e alcune immagini diffuse hanno notato il cambio di colore degli occhi del protagonista Noctis. A questo proposito Nomura rivela che il cambio è dovuto all’utilizzo del teletrasporto all’interno del gioco, ma che non sarà qualcosa che ci abitueremo a vedere in quanto spesso e volentieri la visuale del gioco non ce lo permetterà.
  • Il gruppo principale di questo Final Fantasy XV è composto esclusivamente da personaggi maschili, e stando alle parole di Nomura sarà alquanto difficile vedere all’interno di questo titolo un personaggio femminile giocabile.
  • Riguardo ai veicoli presenti nel gioco viene rivelato che avremo a disposizione un automobile, probabilmente il mezzo di trasporto che useremo più frequentemente all’interno del gioco, ma sarà presente anche un armatura Magitek che potremo controllare e guidare. Non saranno disponibili moto di alcun genere.
  • Quando Final Fantasy XV si chiamava ancora Final Fantasy XIII Versus fu deciso che con la morte di Noctis, il protagonista principale sarebbe stato Game Over e il gioco sarebbe terminato, ma adesso che il titolo non è più uno spin-off ma un vero e proprio seguito numerato della saga principale, questo aspetto del gioco verrà rimesso in discussione.
  • Una delle cose più richieste dai fan da quando il trailer è stato mostrato è sicuramente quella della possibilità di avere il doppio audio nel gioco. A tale proposito Nomura afferma che tutto dipenderà dallo spazio del disco e dalla sincronizzazione delle labbra, perchè se durante lo sviluppo del gioco con i personaggi che parlano in inglese viene inserito l’audio giapponese, spesso e volentieri la sincronizzazione delle labbra non combacia.
  • Nomura, sempre riferendosi alla domanda del doppio audio, sprona i fan a chedere direttamente a SQUARE ENIX quello che veramente vorrebbero trovare all’interno del gioco per far si che questo possa realizzarsi.
  • Nonostante i moltissimi personaggi creati durante la sua permanenza all’interno di SQUARE ENIX, Nomura rivela che suoi preferiti  sono Sora e Noctis.
  • Nomura si aspetta che il protagonista, Noctis sia più intelligente di Cloud, protagonista di Final Fantasy VII.

Fonte: Gematsu

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games