GRANBLUE FANTASY Relink: lo sviluppo passa interamente a Cygames

GRANBLUE FANTASY Relink

GRANBLUE FANTASY Relink, l’attesissimo action RPG per PlayStation 4 basato sul celebre gioco per cellulari, è stato annunciato come un gioco in sviluppo congiunto fra Cygames, detentrice dei diritti del brand, e PlatinumGames, studio che ha sfornato capolavori del calibro di Bayonetta e NieR: Automata.

Tuttavia, secondo le ultime notizie, pare che lo sviluppo di GRANBLUE FANTASY Relink sia passato interamente agli studi interni di Cygames: il logo PlatinumGames è stato rimosso dal sito ufficiale e anche il portfolio del gruppo capitanato da Kenichi Sato non presenta più alcun riferimento al titolo. Di seguito, vi riportiamo una traduzione delle dichiarazioni rilasciate dai due developer.

Cygames: “Cambiamenti riguardanti lo sviluppo di GRANBLUE FANTASY Relink”

Il publisher e developer di stanza a Tokyo Cygames, Inc. (HQ: Shibuya-ku, Tokyo; presidente: Koichi Watanabe, da qui in avanti indicato come “Cygames”) di recente ha collaborato per uno sviluppo congiunto per il gioco GRANBLUE FANTASY Relink con lo stimato sviluppatore PlatinumGames Inc. Da ora in avanti Cygames si occuperà al 100% dello sviluppo del gioco internamente. Cygames assicura a chiunque aspetti con trepidazione il titolo che si impegnerà a consegnare un titolo che incontra le aspettative della fanbase del brand e dei giocatori di tutto il mondo.

PlatinumGames: “Riguardo la conclusione del contratto di sviluppo di GRANBLUE FANTASY Relink”

Noi di PlatinumGames, fino a questo momento al lavoro assieme Cygames allo sviluppo congiunto di GRANBLUE FANTASY Relink, annnunciamo ufficialmente che il nostro contratto sul progetto è giunto a conclusione. Lo sviluppo del gioco proseguirà, ma verrà gestito unicamente dal team di sviluppo interno a Cygames. Vogliamo esprimere i nostri ringraziamenti a chiunque ha mostrato interesse nel progetto e vi chiediamo di continuare a supportare la produzione di GRANBLUE FANTASY Relink come avete fatto fino a questo momento.

Fonte: Cygames, PlatinumGames via Gematsu

Zechs
Trent'anni passati a inseguire il sogno giapponese, tra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*