DISSIDIA FINAL FANTASY: la versione console e l’ingresso nel circuito e-Sport

DISSIDIA FINAL FANTASY Arcade

Sull’ultimo numero di Weekly Famitsu è stata pubblicata un’intervista al producer Ichirou Hazama e al director Takeo Kujiraoka, che verte sull’argomento DISSIDIA FINAL FANTASY. Si è parlato della versione console del gioco, nonché del motivo per il quale l’edizione arcade non è stata menzionata nel corso della cerimonia di apertura del FINAL FANTASY 30th Anniversary.

Hazama ha raccontato a Famitsu: “Se diamo uno sguardo all’occasione più recente per dare annunci, troviamo la cerimonia di apertura del trentesimo anniversario. Lì il gioco non era presente. In breve, al momento non abbiamo ancora nulla ancora pronto che abbia valore a sufficienza per incontrare le aspettative del pubblico. In molti si aspettano una Storia per la versione console, che attualmente si trova in via di preparazione. Tuttavia, il gioco si concentra principalmente sulle battaglie, e ciò non cambierà. Annunceremo alcuni altri elementi in futuro, ma c’è bisogno di ancora un po’ di tempo.”

Kujiraoka inoltre aggiunge che il team sta lavorando pensando che che non è possibile fare in modo che chiunque possa giocare a DISSIDIA unicamente tramite la versione arcade. Ha aggiunto, inoltre, che ha notato come l’entusiasmo per gli e-Sport stia crescendo notevolmente all’estero e sta pensando a una possibilità di muoversi in quella direzione.

“Se potessimo esportarlo nel resto del mondo come uno strumento di battaglia competitivo che possa premiare le abilità dei giocatori, ma allo stesso tempo un bel gioco di battaglie a squadre di FINAL FANTASY, potremmo anche proporlo agli eventi e-Sport. Se ciò dovesse accadere, il prossimo sarà un torneo mondiale, giusto? Non posso ancora dire molto, ma vorrei che fossero queste le giuste ambizioni tramite le quali rendere DISSIDIA FINAL FANTASY un gioco sempre migliore.”

Nel messaggio di chiusura dell’intervista, Hazama ha menzionato ancora una volta la versione console, assicurando che il suo sviluppo non influirà negativamente su quello della versione arcade.

“Vorrei condividere ulteriormente l’immenso entusiasmo per DISSIDIA FINAL FANTASY. Ricevendo le opinioni dei giocatori, ho come la sensazione che la gente si sta interessando sempre di più al gioco e per questo motivo vorrei che sempre più gente fosse in grado di provarlo. In futuro parleremo della versione console, ma ciò non causerà disappunto negli utenti arcade, entrambi saranno sufficientemente soddisfatti. Non ci saranno ritardi negli aggiornamenti della versione da sala a causa dell’edizione per console. Continueremo a correre al massimo della velocità affrontando numerose sfide. Per questo vi preghiamo di offrirci il vostro pieno supporto!”

In un altro punto dell’intervista, la redazione di Famitsu ha chiesto se il team sta pensando di utilizzare il “Soft Engine” del Team NINJA esordito con la saga di DEAD OR ALIVE, dato che anche questo titolo è opera del medesimo developer. Hazama si è chiesto se ciò fosse necessario per l’attuale roster di personaggi, e Kujiraoka, scherzando, ha suggerito che sarebbe davvero utile per animare il sedere di Kuja, antagonista di FINAL FANTASY IX. Entrambi hanno riso, prima che Hazama desse una risposta seria: ci sarà bisogno dell’OK da parte di Yosuke Hayashi, a capo del Team NINJA, se ciò dovesse risultare necessario per i personaggi che appariranno in futuro.

DISSIDIA FINAL FANTASY è attualmente disponibile nelle più importanti sale giochi del Giappone e il gioco gira su un hardware equivalente a quello di una PlayStation 4. Il roster del titolo conta, al momento, di 21 personaggi, che verranno costantemente aumentati tramite aggiornamenti.

Fonte: Weekly Famitsu via Gematsu

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more