Persona 4: Dancing All Night, svelati nuovi dettagli di gioco

persona 4 dancing all night cover1

Torniamo quest’oggi a parlare di Persona 4: Dancing All Night, il discutibilissimo rhythm game “appartenente” alla omonima serie RPG, annunciato da ATLUS durante il live stream tenutosi poco più di una settimana fa, e in uscita verso fine 2014 in Giappone su PlayStation Vita.

Oltre a venir diffuse in rete alcune nuove immagini di gioco e dei personaggi al momento annunciati, viene rivelata anche quella che sarà la storia del gioco. Esatto! perchè oltre ad aver rovinato il titolo originale grazie a questo rythm game che non ha assolutamente senso, si è deciso di dargli anche una storia, che visto la tipologia di gioco con cui hanno scelto di svilupparlo, ha lo stesso senso di tirare un salame in un corridoio.

Quindi per cui, oltre a ringraziare SEGA per sto titolo inutile e iniziare a pentirmi del suo acquisto della ATLUS, direi di andare a vedere di seguito quelle che sono le prime indiscrezioni di gioco rilasciate:

Staff

  • Produttore Esecutivo: Katsura Hashino
  • Produttore: Yosuke Uda
  • Produttore & Director: Tatsuya Shoji (Dingo)
  • Original Character Designer: Shigenori Soejima
  • Direttore del Suono: Shoji Meguro

Storia

L’estate successiva al risolvimento del caso Yasoinaba, Rise torna in città per continuare la sua carriera da Idol, ma non appena arrivata, una strana leggenda metropolitana le giunge all’orecchio. A mezzanotte, aprendo un certo sito web, verrà visualizzato uno stranissimo video che si dice trasporti coloro che lo hanno guardato “dall’altra parte”, non facendoli risvegliare mai più. Dopo aver saputo questo, i nostri ormai noti protagonisti verranno trasportati in questo mondo parallelo chiamato Mayonaka Stage, la dove vengono tenute prigioniere anche un gruppo di giovani Idol chiamate Kanamin Kitchen. Possono i nostri protagonisti Yu Narukami e il resto del team d’investigazione stare a guardare tutto questo standosene con le mani in mano? ovviamente no! non resta altro da fare che invadere Mayonaka Stage e salvare il gruppo idol.

Persona 4: Dancing All Night richiederà ai nostri personaggi sfoderare stavolta le loro doti di ballo per poter sconfiggere il male che si cela dietro il Mayonaka Stage.

Personaggi

  • Rise Kujikawa –  Una dei noti membri del party di Persona 4, nonche studentessa del secondo anno dell’istituto superiore. L’estate successiva al risolvimento del caso Yasoinaba, tornerà nella sua città per riprendere il suo lavoro di Idol.
  • Yu Narukami – Il protagonista di Persona 4. Anche lui, dopo aver risolto il caso Yasoinaba, farà ritorno nella sua città insieme a Rise. I due si riuniranno quando la giovane Idol chiederà aiuto al protagonista, nonostante un’altro incidente stia richiedendo la necessità del team di investigazione.
  • Kanami Mashita – Conosciuta con il nome di Kanamin, sarà un membro delle Kanamin Kitchen, il gruppo Idol tenuto prigioniero all’interno del Mayonaka Stage.

Musiche

Persona 4: Dancing All Night conterrà al suo interno più di 30 brani, variando tra nuove e inedite track e versioni riarrangiate delle già note musiche dei precedenti titoli. Ad ogni canzone sarà assegnato uno stage e un ballo ben preciso, e ogni membro del team investigativo potrà eseguirle. Al momento, gli unici brani confermati che prenderanno parte al titolo sono: Pursuing My True Self, Heaven, Reach Out to the Truth, Time to Make History e True Story. Inoltre, grazie ad una collaborazione con ATLUS, musicisti del rango di Tetsuya Komuro e Daisuke Asakura provvederanno alla realizzazione di alcuni brani presenti nel titolo.

Potete trovare alcune nuove immagini del gioco di seguito.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games