Crunchyroll e Funimation diventano una cosa sola: annunciata la fusione

Crunchyroll e Funimation diventano una cosa sola: tante nuove serie in arrivo in Italia

Dopo l’acquisizione da parte di Sony, che ha portato grandi novità come il simulcast di Attack on Titan e Demon Slayer, Crunchyroll ha appena annunciato che Funimation, la piattaforma streaming per gli anime disponibile in 52 paesi, si fonderà con Crunchyroll entrando a far parte del suo marchio. Il risultato sarà un unico servizio in abbonamento che comprenderà gli anime già presenti su Crunchyroll e tutti quelli di Funimation, Wakanim e VRV.

Fino a che la fusione non verrà completata, tutte le nuove serie in arrivo durante la stagione primaverile si troveranno tutte su Crunchyroll, mentre Funimation pubblicherà solo gli episodi delle serie già cominciate sulla propria piattaforma. Per questo motivo, Crunchyroll esorta tutti gli abbonati Funimation a creare un profilo sul proprio canale al più presto. Gli attuali abbonati di Funimation, Wakanim e VRV riceveranno gratuitamente uno speciale abbonamento Crunchyroll Premium di 60 giorni, ma solo se non si possiede già un profilo su Crunchyroll.

Di seguito maggiori dettagli.

I contenuti di Funimation si uniscono a quelli di Crunchyroll per formare la libreria di anime più grande del mondo

Le serie di Funimation e Wakanim si sposteranno su Crunchyroll per tutte le regioni in cui sono disponibili, da oggi!

Grandi notizie: gli anime sono stati potenziati! Funimation, che foraggia gli appassionati di anime di 52 Paesi e 10 lingue, si fonderà sotto il marchio Crunchyroll. Questa mossa comprende la branca di Funimation, Wakanim, insieme a quella di Crunchyroll e VRV, per dare vita a un servizio in abbonamento unico per i fan di tutto il mondo.

Questo significa che le serie che arriveranno durante la stagione primaverile (la più grande mai vista!) e da lì in poi si troveranno su Crunchyroll. Da questo momento, Funimation pubblicherà solo episodi delle serie che già trasmette, questo significa che gli utenti di Funimation vorranno spostarsi su un profilo Crunchyroll il prima possibile.

È per questo che ora, come benvenuto nella famiglia di Crunchyroll, gli abbonati di Funimation, Wakanim e VRV riceveranno uno speciale abbonamento Crunchyroll Premium di 60 giorni gratuitamente! Se possiedi già un profilo su Crunchyroll, non puoi beneficiare di questa promozione. Nei prossimi giorni gli utenti idonei di Funimation, Wakanim e VRV riceveranno un’email con il loro link unico per riscattarlo.

Con un annuncio tanto immane, siamo consapevoli che ci siano molte domande: questa pagina con le domande più frequenti ha le risposte per gli utenti di Crunchyroll, Funimation, Wakanim e VRV. I nuovi utenti possono inoltre esplorare gli spettacolari titoli di Crunchyroll, partecipare alla comunità ed agli eventi come il Crunchyroll Expo e gli Anime Awards leggendo questa utile guida di benvenuto a Crunchyroll.

Mentre Crunchyroll e Funimation entrano insieme in questa nuova era, non potremmo essere più emozionati di soddisfare un’unica e vibrante comunità di appassionati di anime, autori e artisti. Grazie per aver portato insieme a noi gli anime a un livello più alto!

In caso li aveste persi, ecco alcuni link utili per voi:

Fonte: Crunchyroll

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.