Takashi Iizuka del Sonic Team sogna il remake di Sonic Adventure

sonic boom cover

Intervistato da Retro Gamer, il capo del Sonic Team Takashi Iizuka ha rivelato quello che è uno dei suoi sogni nel cassetto: un remake di Sonic Adventure!

Sonic Adventure è stato il primo titolo realizzato in 3D dedicato alle avventure del porcospino blu più veloce dell’intero panorama videoludico, nonché uno dei titoli più venduti su Dreamcast. A questo è seguito anche un secondo titolo, Sonic Adventure 2, arrivato nel 2001.

Per quanto un remake completo sarebbe bello da vedere, Takashi Iizuka e il team possono eventualmente scendere a compromessi con SEGA per un semplice “revival” sotto il marchio SEGA AGES. Durante un recente sondaggio, infatti, entrambi i Sonic Adventure si sono posizionati al diciottesimo posto. Un risultato tutto sommato niente male, che permetterebbe al Sonic Team di poter eventualmente riproporre entrambi i giochi… in un modo o nell’altro.

Per quanto la fame di novità vere e proprie, specialmente su Nintendo Switch, ci stia veramente mangiando vivi, l’idea di poter vedere un eventuale remake di Sonic Adventure non ci lascia del tutto indifferenti. Ma quale sarà il suo destino? Immagino che solo il tempo potrà dircelo!

Fonte: Retro Gamer via Nintendo Life

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*