CHAINSAW MAN Stagione 2: quando uscirà? Proviamo a fare luce

chainsaw man stagione 2 uscita

Con la sconfitta del Diavolo Katana, l’adattamento anime di CHINSAW MAN è giunto alla conclusione della prima stagione su Crunchyroll e sulle emittenti televisive giapponesi. È rimasta ancora tanta carne da mettere sul fuoco per completare il primo arco narrativo visto nel manga originale di Tatsuki Fujimoto, mentre il secondo è ancora in corso e sì, ne passerà di tempo prima di poterlo vedere animato. Ma la domanda che tutti adesso si stanno chiedendo è: quando vedremo CHAINSAW MAN Stagione 2? Per quando è fissata la sua uscita?

CHAINSAW MAN Stagione 2: per quando è prevista l'uscita?

Chi vi parla purtroppo non è un grandissimo amante del nuovo standard delle serie anime, con blocchi di stagioni composte da soli 12 episodi, ovvero non fai in tempo a ricordarti i nomi dei personaggi o appassionarti che già li devi salutare fino a data da destinarsi, e credo fermamente che anche in questo caso ci si potesse spingere un pelino oltre.

Certo, sono ben consapevole del livello estremo a cui gli studi di animazione sono soliti ridursi per riuscire a sfornare episodi su episodi in tempo o a quanti altri progetti stanno lavorando, ma diciamo che esiste anche una via di mezzo dai 12 episodi standard attuali ai 50 episodi minimo che eravamo soliti vedere una quindicina di anni fa. Personalmente ritengo che 24 episodi sia scelta più giusta, che spesso e volentieri riesce a saziare in modo migliore la voglia che ho di proseguire una serie. Sarebbe andata bene anche una divisione in cour, termine che ormai va molto di moda nel panorama dell’animazione nipponica per indicare un prodotto suddiviso in più parti che, a differenza di una stagione vera e propria, viene prodotto e trasmesso in tempi brevi.

Cosa ho voluto dire con tale discorso? Presto detto: al momento di questo articolo non è ancora possibile sapere quando Denji e compagni torneranno ad allietare le nostre settimane con la seconda stagione, ma non mi sorprenderei se questa dovesse arrivare nella seconda metà del 2023, intorno al mese di ottobre, considerando i tempi standard che di solito intercorrono tra una season e l’altra. Insomma, per farla breve: munitevi di santa pazienza.

CHAINSAW MAN Stagione 2: per quando è prevista l'uscita?

Quello che credo sia chiaro è che l’anime continuerà, visto l’apprezzamento generale che ha suscitato negli spettatori, anche se non proprio in tutti. Esiste infatti una nutrita schiera di persone che è rimasta decisamente delusa dalle scelte fatte per la produzione di questo adattamento, tanto da arrivare a creare una petizione che richiedere allo studio MAPPA di rifare l’anime da zero con un nuovo direttore e, possibilmente, un nuovo doppiatore per il protagonista. Come vi abbiamo parlato nell’apposita notizia.

Ad oggi quindi, tra risate e feels che ci hanno accompagnato nell’episodio 12, l’anime di CHAINSAW MAN è in attesa di una continuazione. Se non lo avete ancora fatto, per saziare la voglia di vedere come prosegue, potete gettarvi nella lettura del manga, pubblicato in Italia da Panini sotto l’etichetta Planet Manga o, se l’inglese non vi spaventa, leggere i capitoli proposti dalla app gratuita MANGA Plus ufficiale di Shueisha. Potete leggerla dall’inizio o continuare da dove l’anime si è fermato, ovvero al capitolo 38.

CHAINSAW MAN Stagione 2: per quando è prevista l'uscita?

E poi, la butto lì: considerando il trattamento speciale che la piattaforma streaming Crunchyroll sta riservando alle serie più interessanti e seguite dei vari palinsesti stagionali, non mi sorprenderei se CHAINSAW MAN sia uno dei prossimi anime a ricevere un doppiaggio in lingua italiana.

CrunchyrollQuesto anime è disponibile sottotitolato in italiano su Crunchyroll, la prima piattaforma online internazionale completamente dedicata al mondo dell’animazione giapponese, dei manga e dei drama. Puoi guardare gratuitamente Crunchyroll sul tuo PC, sul tuo smartphone e sulla tua console iscrivendoti con un account gratuito oppure sottoscrivendo un piano di abbonamento mensile che ti permetterà di seguire gli anime in simulcasting con il Giappone.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.