Xenoblade Chronicles X: scovata una censura nella versione occidentale

xenoblade chronicles x cover def

Secondo alcune immagini trapelate in rete quest’oggi, pare proprio che le versioni europea e americana di Xenoblade Chronicles X siano state colpite dalla mannaia della censura. In particolare, si tratterebbe del costume di un personaggio noto come Lin Lee, tredici anni nella versione giapponese e presumibilmente invecchiata di qualche anno in quella occidentale (sebbene uno degli addetti alla localizzazione abbia smentito tali voci).

La censura di cui si sta discutendo in rete riguarda il suo modo di vestire, decisamente più spinto nella versione giapponese e meno provocante nel resto del mondo, con un paio di pantaloncini al posto degli slip e un più casto top al posto del reggiseno. C’è da dire che, nonostante sia frutto di una censura, questo nuovo look non sembra davvero niente male. Potete notare le differenze tramite le immagini di seguito: i primi due sono i costumi della versione giapponese, le altre due foto si riferiscono invece a quella occidentale.

Fonte: Teikage via My Nintendo News

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale