Phoenix Wright: Ace Attorney, l’anime approfondirà il passato di Nick

Ace Attorney Anime

Nuovi aggiornamenti sulla serie animata Phoenix Wright: Ace Attorney: in un’intervista con 4Gameralcuni sviluppatori del gioco e membri del cast dell’anime hanno fornito nuovi dettagli sulla serie in arrivo.

Il director Ayumi Watanabe e lo sviluppatore Shu Takumi hanno anticipato che ci sarà un’intera sezione della serie che mostrerà il passato di Phoenix basandosi su idee scartate nel primo gioco. Dall’intervista è emerso inoltre che:

  • Yuki Kaji (l’attore che da la voce a Phoenix) era un fan del gioco già prima di accettare la parte.
  • Sia Kaji che Aoi Yuki (l’attrice che presta la voce a Maya) erano desiderosi di pronciare l’iconico “Obiezione!
  • Questo è il primo ruolo regolare per Masashi Tamaki (la voce di Miles Edgeworth), inoltre, sebbene inizialmente avesse provato a dare una voce più realistica ad Edgeworth, gli è stato detto di renderla più presuntuosa.
  • Il direttore Watanabe, prima di prendere parte al progetto, credeva che il gioco fosse stato già trasposto in animazione.
  • Lo sviluppatore Shu Takumi vede la serie TV come l’avverarsi del fato, poiché il gioco originale è ambientato nel 2016; inizialmente era sul punto di lasciare l’anime nelle mani del team di animazione, ma alla fine è stato convinto ad assumere un ruolo chiave.
  • L’anime conterrà molti riferimenti ai giochi, uso della musica incluso.

Ricordiamo ai lettori che l’episodio pilota farà il suo debutto in Giappone il 2 aprile.

FONTE: 4Gamer via Nintendo Everything

Hansen
Costantemente impegnato nel completamento della sua lista di 100 cose da fare prima di morire, sogna un futuro da Persona user.