Developer giapponesi assumono personale per la “next gen”

Developer giapponesi assumono personale per la “next gen”

Una grossa compagnia videoludica con sede a Koto, Tokyo, sta assumendo un “Localizer / Translator / Planner” per lo sviluppo di un nuovo titolo per la prossima generazione di console. Un altro studio con sede a Shibuya sta invece cercando un planner per il medesimo scopo. Tutto lascia ipotizzare che i primi videogiochi giapponesi per la prossima PlayStation e la prossima Xbox siano già in pieno sviluppo.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

1 commento

  1. Avatar

    Con le censure che ci sono state ultimamente, se non ci sarà un’esclusiva che mi interessa particolarmente, probabilmente per me “PS5” resterà sullo scafale per lungo tempo… a tutto vantaggio del PC.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games