Death end re;Quest – dettagli per Enigma-kun e il mondo reale

Death end re;Quest / Limited Edition

L’aggiornamento del sito ufficiale nipponico di Death end re;Quest ci regala oggi tante nuove informazioni e immagini di questo intrigante RPG, che vi ricordiamo è destinato ad approdare sulle PlayStation 4 nipponiche dal 1 marzo 2018.

Per iniziare, la compagnia ci introduce il simpatico Enigma-kun, mascotte della compagnia Enigma dove lavora il protagonista Arata Mizunashi. Nel mondo di World’s Odyssey è stato creato come una sorta di ufficiale di polizia, controllato da un admin, per dialogare e risolvere problemi con giocatori che eseguono azioni pericolose. Dopo l’inizio del gioco, Arata accederà al mondo di gioco utilizzando proprio Enigma-kun per comunicare con Shina. In quanto personaggio creato per amministrare il tutto, Enigma-kun non può partecipare in battaglia.

Nel proseguimento del gioco, mentre saremo immersi nel mondo virtuale, potremo staccare e dedicarci alla vita reale in qualsiasi momento si voglia tramite l’apposita voce del menu. Anche nel mondo reale, il principale obiettivo è risolvere i tantissimi misteri che infestano il mondo di gioco, e starà al protagonista Arata esplorare Sagami City e proseguire nella storia. Risolvere i problemi, inoltre, ci aiuterà a sbloccare nuove strade all’interno del mondo virtuale.

Di seguito potete ammirare una nuova galleria di immagini del gioco.

Death end re;Quest – Immagini

Fonte: Compile Heart via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.