Devil’s Third: Itagaki difende il gioco e accusa i previewer di scarsa capacità

Devil's Third

Devil’s Third, action-game dallo sviluppo travagliato, approdato infine su Wii U, è stato oggetto di pesanti critiche da parte della stampa, che lo ha bocciato dal punto di vista tecnico… e non solo.

Tomonobu Itagaki, creatore di Devil’s Third e padre di Dead or Alive, si è sentito in dovere di rispondere alle accuse, e ha scelto Facebook come piattaforma per far sentire la sua voce, non una, ma ben due volte: la prima spiegando alcune caratteristiche del gioco, la seconda facendo considerazioni sulle capacità di alcuni previewer.
Eccovi il primo messaggio tradotto. Tenete presente che Itagaki è noto per il suo stile informale e per non avere peli sulla lingua.

[Cari tipi dei media e giocatori]

Pare che il mondo sia in subbuglio… Sento che le informazioni riguardo Devil’s Third siano confuse.

Quindi ho deciso di dirvi le specifiche e i device raccomandati per giocare a Devil’s Third, più altre informazioni utili.

Ho pensato che fosse il momento di parlarne.

[Riguardo alle specifiche di Devil’s Third]

Frame rate: 30fps.
*nota: Vi assicuro che potete godervi appieno questo ENORME sparatutto a 30 fps.

Split Screen: questo gioco non ha split screen né per l’online né per il gioco offline. Perchè ho usato tutta la potenza di Wii U per il single player. Per me è stata una scelta sofferta. Plz understand.

Voice chat: Non abbiamo inserito funzioni di chat vocale. Questo perchè abbiamo usato tutta la banda per raggiungere il gioco online a 16 giocatori.

Yo ragazzi,

Non deludete, e non siate negativi. Oggi vi prometto la giocabilità ampia/profonda/nuova di zecca [sunglasses emoticon]

[Periferiche di gioco raccomandate]

Wii U, ovviamente [smile emoticon]

TV.
PRO controller.  Tastiera USB.
Internet cablato.

Grazie per il vostro supporto costante a Devil’s Third.

Creiamo il futuro insieme!

Potete leggere il testo originale qui. Se non altro si sforza di comunicare con i fan direttamente in inglese.

Nel suo secondo messaggio, che potete leggere qui, direttamente su Facebook, Itagaki sostiene che le tiepide reazioni della stampa sono frutto del fatto che Devil’s Third è un gioco che rispecchia fedelmente le capacità del giocatore, sottintendendo così le scarse doti di alcuni giornalisti.

Avete avuto modo di leggere pareri o di vedere video di gameplay del gioco? Cosa ne pensate?

Fonte: My Nintendo News

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games