STAR OCEAN: Integrity & Faithlessness – intervista a Shuichi Kobayashi

STAR OCEAN: Integrity & Faithlessness – intervista a Shuichi Kobayashi

Il produttore Shuichi Kobayashi ha affermato al canale Gamesbeat che STAR OCEAN: Integrity & Faithlessness non sarà una ripetizione del precedente capitolo, ma si avvicinerà di più alla trilogia originale.

Kobayashi afferma che nella realizzazione del quarto capitolo, l’allontanamento dalla serie originale avvenne per strategie di marketing decise da SQUARE ENIX, e che l’attuale intenzione principale del team di sviluppo è di ampliare storia e universo al posto di riciclare elementi già usati in passato.

In linea temporale, questo quinto capitolo della serie si troverebbe tra Star Ocean 2: Second Departure e Star Ocean 3: Till the end of time. Alla domanda sul sottotitolo “Integrity and FaithlessnessKobayashi risponde che rivelarlo potrebbe essere uno spoiler.

I fan di vecchia data potranno stare tranquilli, perché secondo Kobayashi si sta lavorando su feature presenti nella prima trilogia e dando particolare spazio alla longevità, creando così un titolo completamente rigiocabile ma, sottolinea, non un OPEN WORLD RPG.

Per le illustrazioni e il character design solo il nome di Akira Yasuda, ovvero Akiman, dovrebbe essere una garanzia sulla quale avere totale fiducia.

Il protagonista, Fidel Camuze, ha 23 anni, ma la sua espressione matura lo fa sembrare più vecchio di quello che realmente è. La sua partner invece, Miki Sauvester, è un’amica d’infanzia del protagonista, e il rapporto tra i due sarà qualcosa di molto bello e profondo da vedere all’interno del gioco.

Per quello che riguarda la piccola Reila, i fan della serie dovranno porre particolare attenzione alla sua arma e al suo design. Sfortunatamente però, così come gli altri due personaggi apparsi nel trailer, tutto ciò che la riguarda non può essere al momento rivelato.

Il battle system sarà qualcosa di classico ma con molte novità, nonostante molte di queste siano state volontariamente nascoste per il trailer.

Anche se nel trailer diffuso all’E3 2015 è stato mostrato un party composto da 6 personaggi, Kobayashi assicura che, a seconda della situazione in cui ci troveremo, questo potrà contenerne anche di più . Saranno inoltre presenti le interazioni private, la creazione di oggetti e nuove possibilità di personalizzare l’IA dei membri del party.

Star Ocean: Integrity and Faithlessness sarà disponibile in Giappone da questo inverno su PlayStation 3 e PlayStation 4, mentre Nord America ed Europa dovranno aspettare il 2016.

Fonte : Gematsu

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Riccardo Piras
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.