ReCore: Xbox One potrebbe perderne l’esclusività

ReCore

Durante l’ultimo E3 di Los Angeles, Microsoft ha mostrato al mondo una nuova esclusiva Xbox One, il promettente ReCore, sviluppato da Keiji Inafune e Armature Studio. A quanto pare, l’ammiraglia di casa Microsoft potrebbe perderne l’esclusività, ma aspettate a cantare vittoria, voi possessori di PlayStation 4: pare che il titolo vedrà la luce, in futuro, anche su PC Windows.

A lanciarne i primi indizi è Bobby Pavlock, senior/principle designer di ReCore che, sul suo portfolio online, lo indica come un titolo per Xbox One e Personal Computer. Un ulteriore conferma arriva dal profilo LinkedIn di Thomas Keene, software engineer di Armature Studio, che lo vede impegnato nello sviluppo di un titolo per PC e Xbox One: a meno che non vi sia un altra esclusiva in lavorazione, potrebbe trattarsi proprio di ReCore.

Infine, Kudo Tsunoda, alla guida di Microsoft Game Studios, ha dichiarato non molto tempo fa che la compagnia permetterà agli utenti di giocare i propri titoli “dove vogliono, su qualsiasi dispositivo, in maniera semplice”. Si tratta di uno degli obiettivi a lungo termine dell’ecosistema Xbox. Per questo motivo pensare a ReCore come un gioco per Xbox One e PC Windows non sembrerebbe così improbabile.

L’atteso progetto di Keiji Inafune e Armature Studio è atteso su Xbox One per la primavera del 2016.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games