Kojima potrebbe lasciare Konami dopo METAL GEAR SOLID V

Kojima potrebbe lasciare Konami dopo METAL GEAR SOLID V

Le voci in merito alla possibilità che Hideo Kojima, padre della serie Metal Gear Solid, possa abbandonare Konami entro la fine dell’anno si sono susseguite per tutto il pomeriggio.

Il sospetto di una rottura tra Kojima e il suo storico datore di lavoro è nato da una serie di modifiche apportate prima ad alcuni account Twitter e poi ad alcuni degli asset ufficiali di METAL GEAR SOLID V: The Phantom Pain, tra cui il sito ufficiale dello stesso, in cui la scritta a “A Hideo Kojima game” che campeggiava in testa al titolo è stata cancellata. Ma la damnatio memoriae non pare fermarsi qui: il nome di Kojima è stato anche rimosso dall’organigramma aziendale, e lo studio Kojima Productions di Los Angeles ha cambiato nome nel più generico Konami Los Angeles Studio.

Konami è intervenuta cercando di ridimensionare la questione con un comunicato ufficiale dai toni rassicuranti, smentendo il divorzio e assicurando il proseguimento della collaborazione; tuttavia lo stesso comunicato invita a prestare attenzione ad annunci futuri.

Oggi una fonte anonima interna all’azienda ha fatto sapere a GameSpot che a causa di “lotte di potere” tra Kojima Productions e Konami la posizione lavorativa di Kojima stesso e del suo staff senior è cambiata: di fatto ora lavorano come contractor, ovvero come terzi a cui viene affidato un progetto, e questo ha avuto ripercussioni anche sul loro status societario, avendo accesso limitato a internet, e-mail e telefono aziendale. Secondo questa fonte, alla scadenza del contratto, ovvero a fine anno, Kojima e il suo team lasceranno Konami.

Vi ricordiamo che si tratta di notizie ancora prive di ufficializzazione, e come tali ve le presentiamo. Se ci saranno sviluppi non mancheremo di farveli conoscere.

Fonte: IGN

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.