Atelier Shallie: storia, personaggi e Motivation System

atelier shallie cover def

La data di uscita in Giappone di Atelier Shallie: Alchemists of the Dusk Sea è prevista per il prossimo mese e la casa produttrice Gust ha trovato lo spazio per aggiungere nuove informazioni su ciò che ci dovremo aspettare dal gioco, non solo riguardo al cast disponibile, ma anche a un nuovo sistema di gameplay mai visto fino ad ora nei precedenti capitoli della saga.

Due storie differenti per due differenti protagoniste

Come sicuramente già saprete, Atelier Shallie: Alchemists of the Dusk Sea avrà due protagoniste, entrambe giocabili, ma nonostante l’ambientazione e l’impostazione del gameplay siano uguali, differenti saranno gli obiettivi da completare e altrettanto differenti saranno le trame, che si svolgeranno in maniera diversa, evolvendosi nel tempo. Ma è quando le due trame arriveranno a incrociarsi che le cose si faranno interessanti. Per enfatizzare ancora di più questi momenti, vorremmo aiutarvi a capire cosa aspettarci da ognuna delle due trame.

All’inizio della storia di Shallistera, la sua città natale si troverà in terribili guai, dato il progressivo esaurimento delle risorse idriche. Alla ricerca di una soluzione, Shallisteradeciderà di visitare la città di Strard. Tuttavia, una volta arrivata, scoprirà che Strard a sua volta sta passando un momento di crisi e sarà incapace di fornire qualsiasi tipo di aiuto. Atterrita, ma non scoraggiata, la protagonista rimarrà all’erta per una possibile soluzione al suo problema. Durante i suoi viaggi, incontrerà molta gente, comprese facce conosciute della sua città alle quali chiederà aiuto mentre continuerà a lavorare a una soluzione per i suoi problemi.

La storia di Shallotte invece, ci racconterà di come la fanciulla sia in cerca di denaro, mentre la sua buona amica Miruca sarà più che mai impegnata con gli allenamenti. Forse a causa di un pizzico di gelosia e impazienza, le differenze tra le due porteranno a un distacco, non senza una certa sofferenza da parte di Shallotte. Ad aggiungersi alla già pesante situazione, l’unico lavoro disponibile sarà quello di raccogliere immondizia per Raoul, che non farà altro che aumentare la frustrazione della ragazza. In cerca di qualcosa di unico, in cui solo lei possa eccellere, la protagonista passerà nottate insonni a meditare. L’occasione che aspettava non tarderà però ad arrivare: con la città impegnata ad affrontare un momento di difficoltà, la ragazza si troverà a dover utilizzare la spada donatagli dalla madre, che le darà così la possibilità di lavorare seriamente.

Le due ragazze finiranno per incontrarsi durante l’attacco di un Sand Dragon, che terrorizzerà la popolazione. Incontrando Shallistera, Shallotte verrà ispirata dalla personalità della ragazza, proponendosi di aiutarla; la coppia inizierà così a fortificare il proprio legame, mentre le due fanciulle si impegneranno a trovare una soluzione alla minaccia del Sand Dragon. Col tempo riusciranno a convincere altre persone a unirsi alla loro causa e così ad affrontare il Sand Dragon nel tentativo di proteggere Strard e la sua gente.

Sali di livello seguendo il tuo stile, con il Growth System

I personaggi che avranno raggiunto il livello 40 avranno accesso al Growth System che, tramite i Growth Point, permetterà di decidere quali variabili aumentare ogni volta che i personaggi acquisiranno un nuovo livello. Il sistema ci permetterà di aumentare le statistiche più basilari come la velocità di attacco, ma anche quelle più particolari, come gli Assist o le Skill, permettendoci di potenziare il personaggio in migliaia di maniere differenti. Dopo aver selezionato un personaggio dal menu Status, potremo premere il tasto triangolo per mostrare il Growth System e per andare in città. In poche parole, spetta solo a noi decidere come il nostro personaggio crescerà, sia che decideremo di aumentare le abilità già conosciute o di impararne di nuove.

Missioni e Motivation System

Completando le Life Task che sono classificate come Desires, il Motivation Gauge delle due protagoniste salirà, conferendoci alcuni importanti vantaggi, tra i quali migliori raccolti, sotto forma di materiali da estrarre, velocità di movimento aumentata e la possibilità di conservare il proprio Burst Gauge anche dopo la fine delle battaglie. D’altro canto, se lasceremo diminuire il Motivation Gauge, noteremo che le capacità di raccolta e alchimia caleranno poco a poco. Sarà quindi meglio mantenere le due Shallie il più felici possibile.

Personaggi di ritorno e nuovi arrivi

Keithgrif Hazeldine (voce di Jouji Nakata)
Età: 55 anni
Occupazione: Maestro Alchemista
Gruppo Sanguigno: AB
Altezza: 180 cm
“Come se non avessi già avuto il “piacere” di incontrare abbastanza intrusi oggi.”

Keithgrif è un alchimista alla costante ricerca della verità. Accompagnato dal suo fedele Automaton, svolge delle indagini su Dusk mentre vaga alla ricerca di tracce di alchimia di epoche passate. Estremamente attaccato alla sua pipa medica, non la lascia mai, nemmeno per un secondo.


Linca (voce di Ami Koshimizu)
Età: 30 anni
Occupazione: Ragazza-immagine della compagnia
Gruppo Sanguigno: A
Altezza: 160 cm
“Non preoccuparti riguardo al metodo che utilizzerò per portare a termine il mio lavoro. Di questo me ne occuperò io.”

Linca è una segretaria calma, posata e competente che lavora per un’azienda commerciale. Dallo stoccaggio alle spedizioni passando per le richieste del presidente, Linca fa un po’ di tutto e il suo fascino le ha fatto guadagnare anche una discreta schiera di fans.


Albert Perriend (voce di: Nobunaga Shimazaki)
Età: 20 anni
Occupazione: Figlio del presidente
Gruppo sanguigno: O
Altezza: 177 cm
“Ahaha, Sono il tipo di uomo che non si fermerebbe davanti a nulla pur di ottenere qualcosa di prezioso! Perché preoccuparsi dei soldi!?”

Albert è l’unico figlio del presidente di una compagnia che grosso modo gestisce la città da sola. Essendo venuto a conoscenza dell’esistenza degli Automaton grazie ai documenti ottenuti dal Centro, Albert ora sogna di riportarne in vita la tecnologia e per far questo studia duramente per conto suo sebbene al contempo deleghi parte del lavoro ai Treasure Hunter in segreto.

Ulteriori eventi personali da esaminare

Come già detto in precedenza, sarà possibile conoscere meglio i protagonisti del gioco sfruttando gli eventi a cui andremo incontro man mano che proseguiremo con la trama. Mediante tali eventi, vedremo lati del carattere dei personaggi che solitamente non sono molto inclini a mostrare mentre sono al lavoro. Qui di seguito riportiamo un piccolo esempio preso tra le molte scene che vi consigliamo ti tenere d’occhio.

  • Keithgrif ha qualche ammiratrice, più precisamente Shallistera e Shallotte, le quali gli chiederanno di impartir loro qualche lezione, nella speranza che possano acquisire anche solo una piccola parte del suo immenso potere. Sebbene abbia la fama di non essere affatto incline a rinunciare al suo tabacco, poco a poco pare che stia imparando a rimpiazzarlo con qualcosa che non danneggia il suo corpo, grazie anche all’aiuto di un suo allievo incompetente.
  • Sempre saggia e controllata, Linca accetta un incarico da Nadie che riesce s sorprendere perfino Shallotte. Inoltre, il passato di Linca, e in particolar modo le questioni legate alla sua nascita, sono avvolte nel mistero, sebbene avremo sicuramente modo di saperne di più con lo scorrere del tempo.
  • Albert è sempre stato un buon amico di Shallotte e Miruca fin dalla più tenera età e questo lo porta quotidianamente alle lacrime. Ossessionato dalla sua ricerca volta a riportare alla luce la tecnologia degli Automaton, trova infine il modo di riuscire a produrli nuovamente in serie in una scala che solo il figlio di un presidente quale lui è avrebbe potuto concepire. La realizzazione pratica del suo progetto, tuttavia, non sarà così facile come la preparazione teorica del piano…

Gust rilascia oggi anche due nuovi video. Il primo è un trailer generico mentre il secondo ci fornisce una panoramica più approfondita riguardo alle meccaniche che verranno adottate in questo capitolo per la creazione degli oggetti. Ve li riportiamo qui di seguito.

Atelier Shallie: Alchemists of the Dusk Sea uscirà il prossimo 17 luglio su PlayStation 3.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Avatar
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, cinema e tanto altro.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games