THE ALLIANCE ALIVE: cosa cambia rispetto a THE LEGEND of LEGACY?

THE ALLIANCE ALIVE

THE ALLIANCE ALIVE è il nuovo titolo sviluppato dalla software house FuRyu, RPG a breve disponibile per console Nintendo 3DS e nuovo episodio della saga THE LEGEND of LEGACY. Sul numero della rivista giapponese Famitsu di questa settimana, è spiegato cosa differenzia i due titoli.

Il mondo di gioco

In THE LEGEND of LEGACY il gioco prende a svilupparsi interamente in un unico posto, un’isola chiamata Avalon, che dispone soltanto di una città conosciuta come Initium. I dungeon sono sparsi per tutta quanta l’isola, e gli obiettivi consistono nel trovare in essi le reliquie degli dei.

Dunque, con THE ALLIANCE ALIVE, un intero mondo umano è stato diviso in numerose zone, ognuna delle quali ha ricevuto unici sviluppi mentre il clan dei demoni dominava il genere umano. Quando i nove protagonisti si radunano dalle zone separate del mondo, comincerà l’avventura utile a svelare gli arcani misteri del mondo.

Battle System

THE LEGEND of LEGACY include il sistema di battaglia a doppia dimensione, dove gli spiriti messi in campo possono trasformarsi in alleati e fornire ulteriori vantaggi. La squadra può essere formata da un massimo di tre personaggi attivi e in battaglia si utilizzano posizionamenti quali posizioni di attacco e difesa.

In THE ALLIANCE ALIVE, la squadra può essere formata da un massimo di cinque personaggi di cui è possibile sistemare e personalizzare le formazioni. I personaggi possono usare fino a otto tipi di armi e due tipi di magie. Possono imparare nuove tecniche e aggiornare le proprie statistiche basate sui movimenti in battaglia.

Il gameplay

THE LEGEND of LEGACY cominciava con una mappa totalmente in bianco dell’isola. I giocatori potevano successivamente riempire la mappa esplorando i campi e i dungeon. Una volta finita la mappa, poteva essere venduta per attivare alcuni effetti di bilanciamento del gioco quali il ridurre ad esempio il numero di nemici che è possibile incontrare.

THE ALLIANCE ALIVE include invece un sistema telegrafico che permette di connettere i mondi fra loro separati. Attraverso il successivo sviluppo delle Torri Gilda localizzate sul campo, si avrà accesso a premi quali lo sviluppo di nuove armi e il il cambio della percentuale di incontro dei nemici.

Le ambientazioni

Il giocatori sbloccano nuove aree in THE LEGEND of LEGACY scoprendo scorciatoie o ricevendo mappe da altre avventure. L’intera mappa del mondo è mostrata sullo schermo tramite icone, le quali permettono di accedere alle aree se toccate.

THE ALLIANCE ALIVE permette ai giocatori di camminare sulla mappa del mondo e passare effettivamente dalle aree effettivamente visitandole. È anche possibile usare cavalcature o mezzi per raggiungere aree inaccessibili a piedi. Dopo aver ottenuto l’arca Broniac, il giocatori possono passare attraverso il Black Current per visitare gli altri mondi.

Fonte: FuRyu via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ProngedLeaf
Ha sconfitto Cortex prima ancora di cominciare a parlare. Ama i videogiochi a 360 gradi, ha un canale YouTube dove si diverte a mettersi in ridicolo e continua a farsi bullizzare dalla PC master race perché è nato e morirà console gamer.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games