SENRAN KAGURA potrebbe diventare meno spinto

Browser game SENRAN KAGURA: PEACH BEACH SPLASH

PlayStation LifeStyle ha intervistato Kenichiro Takaki, produttore di SENRAN KAGURA, in merito all’estrema sessualizzazione dei personaggi della saga.

Questo aspetto ricorrente, diventato quasi il vero e proprio marchio di fabbrica della serie, ha portato negli anni diverse critiche sia da parte del pubblico che della stampa, anche quella non videoludica. Al produttore è stato chiesto se il team di sviluppo avesse mai pensato di abbassare i toni del gioco, rendendo le protagoniste più sobrie. Takaki ha risposto:

Sì, un po’ ci abbiamo pensato. Quando abbiamo creato la serie ci serviva qualcosa che la rendesse appetibile al pubblico. Ora che il franchise è cresciuto ed è diventato più popolare sarebbe corretto considerare la creazione di caratteristiche differenti in base al paese in cui viene messo in commercio. In questo modo potrebbe vendere meglio in quei paesi è problematico portare giochi che possiedono contenuti troppo maturi.

Quindi è possibile che in futuro, perlomeno in alcuni paesi del mondo, le protagoniste di SENRAN KAGURA subiscano un lavoro di restyling per renderle più sobrie. Questo potrebbe influire anche sulle recensioni negative che la serie ha ricevuto nel corso degli anni. Proprio parlando delle critiche ricevute il produttore ha affermato:

Ci sono alcuni recensori che ignorano la saga proprio per i suoi toni piccanti e lo dicono sin dall’inizio. Queste recensioni non ci sono utili in quanto non prendono in considerazione uno degli elementi fondamentali del franchise, quindi per noi il loro feedback è poco utile.

AGGIORNAMENTO: Takaki ha precisato, sul suo account Twitter, quanto segue:

“Vorrei mettere le cose in chiaro, non è mia intenzione alleggerire i contenuti di SENRAN KAGURA oltreoceano. Se le age rating board richiederanno cambiamenti per permetterne il rilascio, dovremo seguire le loro direttive. Ma in ogni caso, vorrei che ognuno goda degli medesimi contenuti.”

Fonte: PlayStation LifeStyle

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games