Zelda: A Link Between Worlds, svelati il Dark World e un negozio misterioso

the legend of zelda a link between worlds cover

Oltre alle informazioni diffuse da Satoru Iwata durante il Nintendo Direct appena concluso,  Eiji Aonuma ha condiviso su Miiverse nuove foto e notizie su The Legend of Zelda: A Link Between Worlds, atteso su Nintendo 3DS per novembre.

La prima foto mostra il Dark World, ovvero una versione alternativa di Hyrule a cui Link potrà accedere attraverso le crepe sui muri come mostrato nel corso del Nintendo Direct. A quanto pare però,  in questo Dark World sarà presente un vero e proprio reame, esattamente come accade nel Light World.

 

La seconda foto è ancora più interessante: mostra infatti l’interno di un negozio, con Link affiancato da quello che Aonuma stesso definisce “un personaggio molto sospetto”. Quello che colpisce però sono gli oggetti in vendita nel negozio: sono facilmente riconoscibili l’arco, il boomerang, il martello, l’asta del ghiaccio e quella del fuoco e quello che sembrerebbe essere un grappling hook. Nei precedenti Zelda buona parte di questi oggetti non erano venduti in negozio, ma li si trovava all’interno dei dungeon ed erano necessari per superarli… Il fatto che questi oggetti siano ora acquistabili in negozio potrebbe forse essere un indizio che A Link Between Worlds avrà una struttura non lineare e che sarà possibile esplorare liberamente scegliendo in che ordine affrontare i dungeon? Aonuma ci invita a spremere le meningi nel tentativo di capire che ruolo avrà questo negozio, ma ci assicura che sarà “molto importante”. Considerando che non manca poi molto all’uscita di questo nuovo capitolo di The Legend of Zelda, sicuramente saremo in grado di darmi maggiori dettagli in un futuro non troppo lontano.

Fonte: Gengame

Kilroy
Collezionista e retrogamer compulsivo, circola con un Game Boy Advance in tasca e non ha paura di usarlo. Probabilmente è il più polemico del gruppo.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more