Psychedelica of the Black Butterfly e Psychedelica of the Ashen Hawk in occidente

Psychedelica of the Black Butterfly e Psychedelica of the Ashen Hawk

Aksys Games ha annunciato, in occasione dell’Anime Expo 2017 che si è svolto lo scorso weekend in quel di Los Angeles, l’arrivo in occidente delle visual novel targate Idea Factory della serie Psychedelica, ovvero Psychedelica of the Black Butterfly Psychedelica of the Ashen Hawk. I giochi arriveranno su PlayStation Vita in Nord America nel corso dl 2018.

Di seguito, un resoconto di Black Butterfly, rilasciato attraverso VNDB:

Mentre sprofonda sempre più profondamente nell’oscurità, può sentire il suono della pioggia cadente. In più, sente un pianto animale. Quando si risveglia, la giovane ragazza si ritrova in una villa dallo stile occidentale. Uno sconosciuto e terribile mostro irrompe per attaccare la ragazza confusa. Mentre scappa dal mostro, pensa:

“Cos’è questo posto?”

“Chi sono io?”

Avendo perso la maggior parte dei suoi ricordi, si ritrova a riunirsi con alcuni uomini nelle sue stesse circostanze. Tutti quanti impugnano un arma che sembra essere una strana pistola. Da qui in poi, con la loro vita al bordo, devono partecipare alla “Black Butterfly Hunt” e collezionare le “Kaleidoscope Shards” possedute dai vari mostri.

All’interno di questa villa dallo stile occidentale nella quale disperazione e tradimento si insinuano, saranno in grado di ritrovare la speranza verso il loro futuro?

Di seguito, alleghiamo alla notizia trailer off-screen dei giochi ripresi nel corso dell’evento da RPG site, ricordandovi di rimanere sintonizzati sulle pagine di Akiba Gamers per essere sempre aggiornati su ogni novità inerente ai vostri giochi preferiti. Buona visione!

Psychedelica of the Ashen Hawk

Psychedelica of the Black Butterfly

Fonte: Aksys Games via Gematsu

ProngedLeaf
Ha sconfitto Cortex prima ancora di cominciare a parlare. Ama i videogiochi a 360 gradi, ha un canale YouTube dove si diverte a mettersi in ridicolo e continua a farsi bullizzare dalla PC master race perché è nato e morirà console gamer.