The Legend of Zelda: Breath of the Wild, dettagli sul primo DLC

The Legend of Zelda: Breath of the Wild - Recensione - Monolith Soft

Nintendo ha annunciato i dettagli del primo pacchetto di DLC per il suo The Legend of Zelda: Breath of the Wild contenuto nel pass d’espansione, la cui uscita è prevista per l’estate prossima. Per la versione in lingua inglese del gioco, il nome del DLC sarà “The Master Trials” e questi sono i suoi contenuti.

  • Trial of the Sword: approdando in questa location i giocatori potranno cimentarsi nella nuova prova “Trial of the Sword” precedentemente nota come “sfida grotta della prova”, nella quale i nemici compariranno uno dopo l’altro. Link partirà senza alcuna arma o armatura e se riuscirà a sconfiggere tutti gli avversari nell’area potrà procedere verso la prossima. La prova includerà un totale di 45 stanze da completare: portandole tutte a termine sbloccheremo il vero potere della Master Sword, che da questo momento rimarrà sempre nella sua forma più potente.
  • Modalità Difficile: The Legend of Zelda: Breath of the Wild verrà arricchito con una nuova Hard Mode, nella quale il rango dei nemici verrà incrementato (per esempio, i Boblin rossi diventeranno blu) e i giocatori potrebbero incontrare avversari che non sarebbero altrimenti disponibili in modalità normale. I nemici recupereranno lentamente la propria salute in battaglia e ci costringeranno a sconfiggerli rapidamente. Sarà anche più facile per loro accorgersi di Link e, inoltre, in giro per i cieli di Hyrule troveremo delle piattaforme galleggianti che permetteranno di sfidare ulteriori nemici e raccogliere tesori.
  • Hero’s Path Mode: questa nuova funzione documenterà tutti i progressi del giocatore, tracciando in verde sulla mappa il percorso compiuto nelle ultime 200 ore di gioco. Questo aiuterà il giocatore a capire dove è stato e dove ancora dovrà arrivare per esplorare i sacrari non ancora scovati.
  • Medaglione del Viaggiatore: da qualche parte nel mondo sarà possibile trovare uno scrigno con il medaglione del viaggiatore. Con questo i giocatori potranno creare un punto nel quale teletrasportarsi sulla mappa in qualunque momento, ma solo uno per volta.
  • Maschera Korogu: trovandola i giocatori potranno trovare molto più agevolmente gli innumerevoli Korogu sparsi nel gioco. Una volta indossata, segnalerà se un Korogu si nasconde nelle vicinanze.
  • Nuovi equipaggiamenti: otto nuovi pezzi di equipaggiamento ispirati ai precedenti giochi della saga di Zelda verranno aggiunti a Breath of the Wild con questo primo DLC. Sono ispirati a personaggi come Midna, Tingle, Phantom e la Maschera di Majora.

Inoltre, con l’aggiornamento di oggi sarà possibile giocare scegliendo a piacere una delle nove lingue incluse del gioco per sottotitoli e audio, diversamente da come era possibile fare in precedenza. Potremo, ad esempio, giocare con testi in italiano e audio in giapponese.

Di seguito una galleria di immagini con i nuovi contenuti.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild – Immagini del primo DLC

Fonte: Nintendo via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games