Hyrule Warriors: Legends, origini e caratteristiche di Linkle

Hyrule Warriors: Legends, origini e caratteristiche di Linkle

Eiji Aonuma, producer della saga di The Legend of Zelda per Nintendo, e Yosuke Hayashi di KOEI TECMO Games, sono stati intervistati da IGN riguardo Hyrule Warriors: Legends, nuova versione del musou dedicato alla saga trentennale che vedrà l’ingresso in scena di un inedito genderbend di Link, chiamato Linkle. È proprio su questo personaggio che vertono le domande più interessanti, di cui di seguito vi riportiamo alcuni passaggi.

Eiji Aonuma: “In origine KOEI TECMO ha proposto il personaggio di Linkle come sorella minore di Link nella versione Wii U di Hyrule Warriors. Tuttavia, abbiamo come avuto l’impressione che questo sarebbe entrato in conflitto con il personaggio di Aril, sorella dell’eroe in The Wind Waker, l’unico personaggio con questo ruolo di tutta la saga. Per questa ragione alla fine abbiamo deciso di non implementarla. In Hyrule Warriors: Legends ci è stato proposto di includerla nuovamente, non come sorella di Link, ma come fanciulla dalle aspirazioni eroiche. Si tratta di un background unico e totalmente inedito per questo franchise e pensavamo che si sarebbe sposato al meglio con le novità di questo gioco, così abbiamo preso la decisione di includerla.

“Abbiamo avuto un grande riscontro da parte dei fan, specie al di fuori del Giappone, che hanno ammirato Linkle per la prima volta nell’artbook incluso nell’edizione limitata giapponese, chiedendo a gran voce che venisse inserita nel gioco. Vedendo queste reazioni, io e Hayashi ne abbiamo parlato, e abbiamo deciso che l’avremmo implementata nel gioco successivo. Sono davvero lieto di aver avuto l’opportunità di farlo già con Hyrule Warriors: Legends.”

Yosuke Hayashi: “Linkle è una giovane donna che vive in un piccolo villaggio del regno di Hyrule, prendendosi cura dei Coccò. Fin da quando era piccola il suo sogno era quello di diventare un eroe, e crede fermamente che la bussola affidatale da sua nonna, passata di generazione in generazione, sia il simbolo che provi il fatto che un giorno potrà diventarlo.”

“È un tipo immensamente gioioso, ma il suo carattere ingenuo la mette sempre nei panni di colei che si fermerà ad aiutare chiunque ne abbia bisogno. Quando viene a conoscenza del fatto che il castello di Hyrule è stato invaso dai mostri, si imbarca in un’avventura che la poterà a salvare il regno dalla crisi. Il senso dell’orientamento di Linkle non è dei migliori, per questo motivo finirà per visitare tutti gli angoli del regno prima di arrivare al castello. Il suo desiderio di aiutare chiunque sia in pericolo la farà avvicinare a tutti gli altri personaggi nel corso del viaggio, che finiranno per viaggiare assieme a lei.”

L’uscita del titolo è fissata per il 21 gennaio in Giappone e il 25 marzo 2016 in occidente. Questa nuova versione del gioco potrà contare anche sulla presenza di personaggi inediti come Link Cartone, Dazel, Re di Hyrule e Skull Kid.

Fonte: IGN

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale