Genkai Tokki: Castle Panzers

Genkai Tokki: Castle Panzers, il trailer esteso

Compile Heart ha diffuso in rete il primo trailer esteso (oltre quattro minuti) per il suo Genkai Tokki: Castle Panzers, pruriginoso titolo in arrivo su PlayStation 4 in Giappone il prossimo 28 settembre, nonché quinto capitolo dell’epopea di Genkai Tokki. Il secondo capitolo, Moero Chronicle, arriverà per la prima volta in Europa su PC tramite Steam questo mese, più precisamente il prossimo 16 agosto.

Il trailer di Castle Panzers ci introduce a tutti i personaggi (ovviamente solo femminili) presenti all’interno del gioco, così come alle meccaniche di gioco già ampiamente discusse nelle precedenti news inerenti al titolo. Come il video stesso riassume, all’interno di questo nuovo Genkai Tokki ci saranno sei eroine, oltre 70 Monster Girl e 100 diversi capi di biancheria intima. Buona visione!

Genkai Tokki: Castle Panzers – Trailer esteso

Genkai Tokki: Castle Panzers – Storia

In un Regno ignoto, ci fu un colpo di stato. La sua principessa, che aveva poche possibilità di fuga, incontrò l’eroe che l’avrebbe salvata. Egli venne in suo soccorso, finendo circondato dal nemico. Senza alcuna via di fuga disponibile, una voce misteriosa fece capolino nella sua testa.

“Il potere… lo desideri?”

Senza alcun indugio, l’eroe accettò. Successivamente un castello misterioso emerse dal terreno. Quello stesso potere che aveva fatto sorgere quel castello, riuscì a sopraffare e respingere il nemico. Tuttavia con la loro scomparsa, comparve una misteriosa creatura: Hotton, che parlò nuovamente all’eroe.

“Hai stipulato un contratto col castello. Per poter utilizzare il suo potere, continua a donare la tua libido. Essa è un triangolo sacro che si affida a fanciulle giovani e innocenti!”

A seguito di queste parole, si scoprì che l’obiettivo per poter adempiere a tale contratto era collezionare mutandine. Ma a seguito di questa scoperta, la principessa fece una proposta che non poteva essere rifiutata.

“Attraverso gli antichi testi del castello, potremmo scoprire come uscire da qui. Se dovessimo riuscirci, voglio che tu mi presti la tua forza per aiutarmi a riprendere il mio paese.”

Così l’eroe partì per un viaggio per la riconquista del paese collezionando… mutandine.

Fonte: Compile Heart via Gematsu